Tutto NapoliVarie-Calcio

Italia campione d’Europa! Inghilterra ko, Vittoria ai rigori. Insigne e compagni nella storia

EURO 2020 - L’Italia campione d'Europa. Gli Azzurri espugnano Wembley e battono l'Inghilterra ai rigori

EURO 2020 ITALIA CAMPIONE D’EUROPA– L’Italia sul tetto d’Europa per la seconda volta nella sua storia. Dopo il trionfo a Roma del 1968 – grazie ai timbri di Riva e Anastasi contro la Jugoslavia – dopo partenza shock con rete subita da Luke Shaw, Bonucci nella ripresa regala il pareggio che vale i supplementari.

ITALIA CAMPIONE D’EUROPA! INGHILTERRA KO

L’Italia di Roberto Mancini si è laureata Campione d’Europa per la seconda volta nella sua storia. Dopo il trionfo a Roma del 1968 – grazie ai timbri di Riva e Anastasi contro la Jugoslavia – gli Azzurri espugnano Wembley grazie alla benevole lotteria dei rigori dopo partenza shock con rete subita da Luke Shaw neutralizzata nella ripresa da Bonucci. Di pura resilienza, con il rigore decisivo di Il trionfo europeo è il naturale risultato di lavoro cominciato il 14 maggio 2018, giorno dell’insediamento del “Mancio” sulla panchina della Nazionale. Il tecnico di Jesi ha ridato entusiasmo e soprattutto identità e bel gioco all’Italia, reduce dalla fallimentare legislatura Ventura. 1336 giorni dopo la disfatta del Meazza contro la Svezia che ci costò l’esclusione da Russia 2018 ecco servita la resurrezione dalle ceneri.

INSIGNE, DI LORENZO E MERET NELLA STORIA

L’Italia campione d’Europa oltre che sulla bravura di mancini ha potuto contare anche sul blocco napoletano. Dalle grandissime parate dello stabiese Gigio Donnarumma, alle sgroppate in attacco di Ciro Immobile da Torre Annunziata, alla difesa strenua del terzino azzurro Giovanni Di Lorenzo e alla fantastica regia di Jorginho, che da scugnizzo d’adozione continua a parlare in dialetto a tre anni dal suo emotivamente sofferto passaggio al Chelsea, in Premier. Sul volo charter dell’Italia non a caso si ascolta la musica dei cantanti neomelodici, con Insigne che suona la grancassa anche nello spogliatoio”.

ITALIA -INGHILTERRA LA CRONACA IN 10 PUNTI CHIAVE

Minuto 2: SHAW! GOL! 1-0 INGHILTERRA. Avanti l’Inghilterra. Incredibile. Ripartenza fulminea della squadra di Southgate, palla a destra, cross di Trippier e colpo al volo di Shaw sul secondo palo. Male Emerson in marcatura. WEMBLEY IMPAZZITO.
Minuto 35: GRANDE AZIONE DI CHIESA. Salta tre uomini, va via centralmente e calcia bene col mancino. Fuori di un soffio. Prima grande chance Italia.
Minuto 57: Sfonda Chiesa a sinistra, crossa, arriva INSIGNE, che calcia col mancino da posizione defilata. PICKFORD respinge in qualche modo.
Minuto 62: PARA PICKFORD! Che altra azione di CHIESA, che controlla, si accentra e spara col destro rasoterra. Vola il portiere inglese a salvare. Parata a mano piena.
Minuto 67: GOL ITALIA! GOOOOOOL! GOOOOOL! 1-1 Italia. Corner da destra, tocca Cristante, Chiellini non arriva, colpisce di testa Verratti, para Pickford, palo e poi tap-in vincente di BONUCCI.
Minuto 74: BERARDI! Occasione Italia. Lancio da dietro, Berardi si inserisce e colpisce al volo anticipando Pickford in uscita. Palla alta.
Minuto 97: KALVIN PHILLIPS da fuori dopo un corner. Palla bassa, fuori di un metro e mezzo.
Minuto 106: BERNARDESCHI su punizione dai 30 metri. Centrale, para in due tempi Pickford.
RIGORI: BERNARDESCHI! GOOOOOL! GOL! 4-3 Italia! Centrale, perfetto.
PARA DONNARUMMA! PARAAAAAAAAAA! PARA! ITALIA CAMPIONE D’EUROPA. Para su Saka. SEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE.

ITALIA-INGHILTERRA: IL MIGLIORE

Gianluigi DONNARUMMA – Sul sinistro di Shaw non può fare nulla, poi sporca i guantoni sul colpo di testa di Stones e non deve effettuare altri interventi. Monumentale ai rigori. Su questo Europeo c’è la sua firma indelebile.

IL PEGGIORE

Ciro IMMOBILE – Altra prestazione decisamente non all’altezza del palcoscenico. Mai pericoloso, sbaglia tutti i movimenti impedendo ai compagni di trovare i corridoi giusti per servirlo. Deludente e pasticcione.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.