Il Roma: Cagliari, Parma e Genoa su Luperto, ma per Ancelotti non si muove

di Fabio Tarantino per il Roma

 

Sebastiano Luperto ha scelto la Thailandia per godersi le vacanze prima di ripartire. Giornate di relax con la sua dolce metà per il difensore leccese. Il suo futuro è già stato deciso: il Napoli l’ha blindato da tempo, non ha intenzione di ascoltare offerte, non vuole neppure sedersi a discuterne col suo entourage. Ha già scelto di puntare ancora su Luperto alle spalle di Manolas, Koulibaly, Maksimovic e Chiriches. Il centrale, deluso per la mancata convocazione all’Europeo Under 21, è felice della fiducia della società e, soprattutto, dell’allenatore, col quale il rapporto è speciale. Eppure di offerte ne sono arrivate diverse in questi giorni: lo hanno cercato Parma, Cagliari e, soprattutto, Genoa. Lo ha richiesto Andreazzoli, suo allenatore ad Empoli, ma la società si è opposta. Luperto, salvo sorprese, non parte.

FIDUCIA. Prim’ancora dell’addio di Albiol e dell’arrivo di Manolas il Napoli aveva già deciso di blindarlo. Luperto, classe ’96, è un elemento prezioso, di piede mancino, che può agire sia al centro della difesa che come terzino a sinistra. Nell’ultima stagione, la sua prima al Napoli, ha collezionato 14 presenze disputando diverse gare importanti, alternando qualche errore comprensibile ad alcune prove di valore che hanno certificato la sua qualità. La scorsa estate sembrava vicino un nuovo prestito, poi Ancelotti – dopo averlo conosciuto a Dimaro – decise di confermarlo. Lo ha fatto anche a gennaio, quando ci aveva provato l’Udinese, e adesso questa stima si rinnova, supportata dalla volontà della società.

INTERESSI. Luperto piace a tanti club di Serie A: negli ultimi giorni ci sono stati diversi sondaggi, tra questi quello del Parma, del Cagliari e del Genoa di Andreazzoli, il suo allenatore ad Empoli. Il tecnico sperava di poterlo avere a sua disposizione anche l’anno prossimo, la società toscana era convinta di poter riuscire a strappare un nuovo prestito, poi il colpo di scena. Luperto stupisce Ancelotti a Dimaro Folgarida e resta a Napoli. Una grande soddisfazione per il sorridente difensore pugliese, cresciuto nella Primavera azzurra.

DELUSIONE. Luperto è andato in vacanza prima del previsto. Sperava di essere ancora impegnato perché gli Europei Under 21 erano un grande obiettivo. Il difensore del Napoli era stato inserito nella lista dei preconvocati ma poi Di Biagio l’ha escluso dall’elenco. Una scelta sorprendente che Luperto non si aspettava. Ora il centrale si gode la Thailandia ma presto sarà già tempo di ricominciare.

false
Leggi Anche
de laurentiis esonerare ancelotti
Gazzetta. De Laurentiis voleva esonerare Ancelotti. Un gesto dell’allenatore non è piaciuto alla società