Universiadi: Alla cerimonia d’apertura, ci sarà una madrina d’eccezione. La piccola Noemi

Le Universiadi avranno una madrina d’eccezione: la piccola Noemi

Manca un giorno dal via, e domani, in Mondovisione, ci sarà la cerimonia d’apertura della XXX edizione delle Universiadi che si terrà allo Stadio San Paolo. Madrina d’eccezione la piccola Noemi, ferita il 3 Maggio scorso in un agguato a Piazza Nazionale.

“Siamo felici che ci sarà Noemi alla cerimonia d’apertura. Nostra figlia sarà un messaggio di pace e speranza per tutta la città di Napoli”, dice con orgoglio e soddisfazione mamma Tania.

Anche il governatore della regione Campania, De Luca, nei giorni scorsi ha annunciato la presenza della piccola Noemi al taglio del nastro:

“Oltre alla presenza del Capo dello Stato ci sarà anche Noemi, diventata mascotte d’Italia grazie al suo grande coraggio”

 

Gli atleti universitari impegnati in questi giorni a Napoli per le Universiadi impazziscono per la città partenopea e per tutte le bellezze intorno

Gli atleti impegnati alle Universiadi impazziscono per la nostra città. I Los Choiques, ovvero la nazionale argentina di Rugby, si allenano sotto la maestosità del Maschio Angioino. Ma non solo, c’è anche chi non vede l’ora di staccarsi da tutto per una gita a Capri, una pizza, o semplicemente rilassarsi con un bicchiere di vino sul lungomare.