Il Napoli su Laxalt. Gli azzurri sfidano lo Zenit. Retroscena Ciciretti

Il Napoli su Laxalt. Gli azzurri sfidano lo Zenit. Retroscena Ciciretti

Il Napoli su Laxalt. I contatti stanno avvenendo tramite un intermediario di Ariel Krasouski. Gli azzurri sfidano lo Zenit. Retroscena Ciciretti.

NAPOLI – I colleghi di areanapoli.it hanno lanciato in esclusiva la notizia che il Napoli pensa a Laxalt.

NAPOLI SU LAXALT

“Diego Laxalt idea di mercato per il Napoli. Da settimane proseguono i rapporti per il nazionale uruguaiano, valutato dal club azzurro come potenziale alternativa sulla fascia sinistra. I contatti stanno avvenendo tramite un intermediario di Ariel Krasouski. L’ex centrocampista del Boca Jrs degli anni ’80, manager dell’esterno del Genoa, attualmente è in Italia per parlare con Enrico Preziosi e conoscere nel dettaglio le condizioni per la cessione. La risposta del patròn è arrivata: vuole 15 milioni dalle italiane e 20 per venderlo all’estero. 1,5 milioni, invece, è la richiesta di ingaggio per la Serie A. Cristiano Giuntoli ne è stato informato.

L’area tecnica del Napoli non ha ancora affondato il colpo, ma si è detta interessata, al punto che è già avvenuto uno scambio di documenti relativo ai diritti d’immagine (il contratto con la Nike per fornitura tecnica e sponsor prevede una penale da pagare per la rescissione). Prima di approfondire ulteriormente il discorso, si vuole concludere per il terzino destro e capirne di più sulle condizioni di Faouzi Ghoulam. Laxalt verrebbe utilizzato come esterno mancino di difesa e, alla bisogna, da centrocampista.

Napoli e Genoa ragionavano sulla possibilità di un affare “allargato” che coinvolgesse anche Amato Ciciretti, prima che quest’ultimo tornasse al Parma. Ora, si tratterebbe eventualmente di un’operazione senza contropartite. Laxalt piace anche in Inghilterra (West Ham, Everton e non solo), mentre in Francia se n’è parlato col Nizza. È lo Zenit San Pietroburgo, tuttavia, la società maggiormente in pressing per tesserarlo. I russi hanno messo sul piatto circa 18 milioni per il cartellino e ben 2,5/3 di stipendio. La situazione col Napoli resta invece “congelata”, ma non si potrà temporeggiare troppo: il calciatore (che spera in un rilancio dalla Premier o una chiamata dal club azzurro) entro una settimana vuole conoscere il proprio futuro”.

false
Leggi Anche
ALLAN CASA
Napoli, Allan devastata la casa, all’interno la moglie incinta. Le ultime