Calcio NapoliTutto Napoli

I diritti tv di Mediapro premiano il Napoli. In arrivo una pioggia di milioni per De Laurentiis

I diritti tv di Mediapro – Il provider spagnolo verserà 1,05 miliardi a stagione e aumenta i dividendi tra i club, le nuove quote premiano il Napoli. Per De Laurentiis una pioggia di milioni. 16 milioni di euro in più finiranno nelle casse del club azzurro.

NAPOLI- Calcioefinanza.it, portale specializzato nelle analisi economico finanziarie, ha elaborato la nuova ripartizione dei diritti tv con l’avvento del provider spagnolo MediaPro. ecco quanto evidenziato

DIRITTI TV 2017/18

I diritti tv per l’anno in corso sono pari a 924 milioni, Mediapro porterà un aumento di 300 milioni, avete letto bene, proprio dai 924 milioni attuali parte la nostra analisi. Se infatti il campionato finisse oggi, nella stagione 2017/18 la ripartizione stimata sarebbe la seguente.

I diritti tv di Mediapro - Il provider spagnolo verserà 1,05 miliardi a stagione e aumenta i dividendi tra i club, le nuove quote premiano il Napoli. Per De Laurentiis una pioggia di milioni. 16 milioni di euro in più finiranno nelle casse del club azzurro.

I DIRITTI TV DI MEDIAPRO

Dalla prossima stagione non cambierà solamente la cifra che riceveranno le squadre, ma anche i criteri di ripartizione. Così facendo, considerando i risultati del campionato in corso, la suddivisione sarebbe la seguente.

I diritti tv di Mediapro - Il provider spagnolo verserà 1,05 miliardi a stagione e aumenta i dividendi tra i club, le nuove quote premiano il Napoli. Per De Laurentiis una pioggia di milioni. 16 milioni di euro in più finiranno nelle casse del club azzurro.Secondo questi criteri, salirebbero i ricavi in particolare delle medio-piccole: l’unica in perdita sarebbe la Juventus, con il Napoli che migliorerebbe i propri incassi.

PIOGGIA DI MILIONI PER DE LAURENTIIS

Per il Napoli un significativo aumento: da 67 a 83 milioni di euro, ben 16 milioni in più con la prospettiva di aumentare ancora in futuro.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.