Varie-Calcio

Hellas Verona, il presidente Setti indagato per autoriciclaggio. Sequestrati 6,5milioni di euro

Hellas Verona, il presidente Setti, nel mirino della procura di Bologna. Il patron accusato di appropriazione indebita e autoriciclaggio.

Maurizio Setti, presidente dell’Hellas Verona, è indagato dalla Procura di Bologna per appropriazione indebita e autoriciclaggio. La squadra scaligera prossima avversaria del Napoli in pieno caos.

Secondo quanto riporta il corriere dello sport, la Procura di Bologna ha messo sotto indagine il patron dell’Hellas. Nei suoi confronti è scattato un sequestro, eseguito dalla Guardia di Finanza, per 6,5 milioni di euro.

“Secondo gli investigatori, i 6,5 milioni di euro sono stati illecitamente sottratti dalle casse della società calcistica veneta e impiegati indebitamente per ristrutturare un’altra società, così da impedirne il fallimento. Inoltre, è stata accertata un’operazione di “maquillage contabile” con cui l’imprenditore modenese avrebbe cercato di nascondere l’origine delle somme di cui si era appropriato”

Il Corriere dello sport aggiunge ulteriori dettagli alla vicenda Setti.

“Il provvedimento cautelare arriva al termine degli accertamenti condotti dalle Fiamme Gialle del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Bologna sulle vicende di due società bolognesi rientranti, nel recente passato, nella catena di controllo dell’Hellas, nei confronti delle quali erano state emesse sentenze di fallimento successivamente revocate, all’inizio del 2021, in sede di reclamo. I riscontri della Guardia di Finanza hanno consentito di ricostruire flussi finanziari e operazioni societarie tra il club calcistico e le società in oggetto. È stata inoltre individuata una sofisticata operazione di autoriciclaggio per 6,5 milioni di euro, importo illecitamente sottratto da Setti (nome che nel comunicato stampa della GdF non compare, ma a cui si rimanda con la perifrasi “noto imprenditore modenese”, essendo lui di Carpi) alle casse del Verona sfruttando il suo doppio ruolo di amministratore e socio unico (l’organigramma del club, al momento della scrittura dell’articolo, risulta inesistente sul sito ufficiale dell’Hellas)”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.