ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Gravina non ha dubbi: “Il campionato deve ripartire”

intervista gabriele gravina salva campionato

Il presidente della Figc Gabriele Gravina ha rilasciato un’intervista a Repubblica: “Il campionato deve riprendere” ha fatto sapere.

Stiamo ragionando sulle modalità del come non del quando” sono parole dirette e precise quelle di Gabriele Gravina presidente della Figc che parla a Repubblica. Al centro del discorso c’è ovviamente la possibile ripresa del campionato. Per il numero uno della federazione non ci sono dubbi, bisogna tornare a giocare, con tutti le precauzioni del caso ma bisogna farlo. “Ho massimo rispetto per la scienza e per chi ha la responsabilità di applicarla, ma non posso ammainare la bandiera” fa sapere Gravina che aggiunge: “Quando il paese tornerà a vivere, quando ci saranno le condizioni per altri settori tornerà anche il calcio“.

Secondo Gravina c’è tempo ed è oramai consolidata l’ipotesi di campionato e coppe europee che termina ad agosto inoltrato. La possibile ripresa potrebbe esserci il 31 maggio, poi un tour de force con turni infrasettimanali.

GRAVINA: “SI ALLA RIPRESA DEL CAMPIONATO, SOCIETA’ IN DIFFICOLTA’ “

Riprendere il campionato di Serie A significa anche scongiurare un enorme buco economico, come dice Gravina a Repubblica: “Sul mio tavolo ci sono già le diffide di alcune società. Chi mi chiede di non ripartire, non ha idea di come risolvere queste criticità. Anche la Fifa ha tracciato la strada, non comincerà la nuova stagione senza aver concluso prima questa“. Date ufficiali non ci sono ma “seguiremo gli altri campionati europei, se ci faranno giocare ad inizio giugno potremmo finire a fine luglio, poi le coppe europee” se invece si ripartirà asettembre, chiuderemo il campionato a novembre. Per poi ripartire a gennaio“.

Oramai gli indugi sono rotti, si dovrà tornare in campo con modalità e tempi ancora da decidere ma il pallone deve ricominciare a rotolare così come l’economia italiana. A quali costi lo si capirà solo andando avanti.

Archivi