Calcio Napoli

IL MATTINO – Lavoro di diplomazia, Chiavelli prova a tenere Gattuso al Napoli. Il retroscena

L'amministratore delegato del Napoli Chiavelli lavora per tenere Gattuso in azzurro, ma la distanza con De Laurentiis è ampia

Andrea Chiavelli è l’uomo dei contratti e sta provando a far restare Gennaro Gattuso al Napoli, è quanto scrive Il Mattino. L’amministratore delegato della SSCN è una figura ‘misteriosa’ che praticamente non appare mai in pubblico, ma che ha comunque una grande influenza sulle scelte della società. E’ un uomo di cui Aurelio De Laurentiis si fida, cosa non semplice. Così se Chiavelli sta provando a convincere De Laurentiis a tenere Gattuso al Napoli, allora qualche speranza resta ancora. Certo la distanza da colmare è davvero molto ampia. Presidente e allenatore da tempo hanno firmato una pace armata per il bene del Napoli. Stesso obiettivo, stessa voglia, ma a fine stagione si sono promessi di dirsi addio.

Tweet De Laurentiis

Il patron De Laurentiis qualche passo verso Gattuso lo ha fatto. Quei tweet di ringraziamento dopo i match, anche dopo qualche passaggio a vuoto, sono un segnale inequivocabile, soprattutto se fatti durante il silenzio stampa. Ma il tecnico calabrese non ha assolutamente gradito il comportamento della società in un momento delicatissimo della stagione. Le tante voci sul sostituto e la mancata protezione dopo la sconfitta di Verona sono episodi che proprio non sono piaciuti all’allenatore del Napoli.

Secondo quanto scrive Il Mattino anche l’ultimo tweet di De Laurentiis, dopo la vittoria con lo Spezia, ha lasciato “totalmente indifferente” Gattuso. Ecco quanto scrive il quotidiano partenopeo: “Pesano nel rapporto tra i due i messaggi duri che si sono scambiati negli ultimi mesi e gli screzi non di poco conto. A livello personale il solco è profondissimo. L’ad Chiavelli spinge per ricucire i rapporti ed evitare un altro inizio pieno di incognite con un altro allenatore con cui iniziare un progetto”.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.