Rassegna Stampa

Godin ‘ammette’ che Osimhen non aveva commesso fallo: scivolone clamoroso del difensore

Diego Godin difende la posizione di Doveri e Mazzoleni sul rigore non assegnato al Benevento e indirettamente scagiona Osimhen

Diego Godin in diretta tv ‘ammette’ che Osimhen non ha commesso fallo in Napoli-Cagliari. In quella occasione l’arbitro Fabbri aveva deciso di annullare il gol del 2-0 del Napoli per un presunto fallo di Osimhen su Godin. Fallo inesistente, come chiarito ampiamente dalle immagini. Eppure in quella situazione il Var Mazzoleni aveva deciso di restare in silenzio, ottemperando rigidamente ai dettami del protocollo. Ma è Godin a scivolare in diretta tv ed  a scagionare indirettamente Osimhen. Il difensore uruguaiano del Cagliari ammette: “non tutti i contatti sono fallo”. Parole utilizzate per commentare il contatto tra Asamoah e Viola.

Nessuno ha contestato le parole di Godin, ma soprattutto come fa notare Tuttonapoli poteva essere rivolta una domanda semplice semplice al difensore: “Quindi, caro Diego, anche quello di domenica scorsa con Osimhen era un contatto ma non un fallo?” Ci sarebbe piaciuto davvero moltissimo ascoltare la risposta di Godin. Il difensore nel caso del gol di Osimhen cade perché arriva in modo maldestro sul pallone. Osimhen non fa altro che pressarlo e raccogliere il pallone. Ancora oggi non si capisce per quale motivo sia intervenuto Fabbri ad annullare il gol, negando due punti preziosi al Napoli nella corsa Champions League.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.