Tutto NapoliVideo

VIDEO – Conferenza stampa integrale di Gattuso e Meret. Il tecnico: “Parlare meno, più fatti”.

Gattuso e Meret parlano in conferenza stampa alla vigilia di Napoli- Granada, gara di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League

Napoli-Granada, Gattuso e Mertet in conferenza stampa.

Il tecnico del club partenopeo Gennaro Gattuso, e il portiere Alex Meret hanno parlato in conferenza stampa per presentare Napoli-Granada e rispondere alle varie domande dei giornalisti.

Dopo la sconfitta per due a zero in Spagna, il Napoli è costretto a ribaltare le sorti della qualificazione contro il Granada allo stadio Diego Armando Maradona, dove giovedì 25 febbraio andrà in scena il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League.

C’è attesa per le dichiarazioni dell’allenatore del Napoli dopo il silenzio stampa imposto dalla società al termine del match contro l’Atalanta.

Un periodo decisamente difficile per il Napoli, visto e considerando le tre sconfitte nelle ultime cinque gare di Serie A, che hanno portato gli azzurri al settimo posto in campionato, seppur con una gara in meno. Il ritorno contro il Granada può essere la svolta: almeno questa la speranza dei fans azzurri. A queste domande hanno risposto Gennaro Gattuso e Meret.

Rino Gattuso

Gattuso: “Mi viene da ridere quando sento parlare che non c’è l’obiettivo dell’Europa League. Ma bisogna valutare, non riusciamo a recuperar visto che giochiamo ogni tre giorni. A livello numerico siamo con l’acqua alla gola, chi sta giocando sta dando tutto”

Gattuso: “Dobbiamo metterci più voglia”

Gattuso: “Un messaggio ai tifosi? C’è poco da dire e rispondere, stiamo attraversando un momento negativo. Stiamo facendo prestazioni al di sotto delle nostre possibilità, indossiamo una maglia storica e rappresentiamo una città fantastica. Ognuno di noi si deve assumere le responsabilità, io sono il primo. C’è poco da dire, bisogna fare i risultati. Quello che stiamo facendo non basta, stiamo attraversando momenti brutti. Bisogna parlare il meno possibile e fare più fatti”

Gattuso: “Politano falso nueve? Vediamo domani, non ti faccio nomi perché non voglio dare nessun vantaggio. Può giocare anche Elmas, domani decideremo”

Gattuso: “Mertens? Dries ieri ha fatto 25 minuti di lavoro individuale in campo, domani verrà in panchina ed è da tanto tempo fermo. Sappiamo che non è al 100%, ha 10-15 minuti di partita, ha dato la disponibilità”

Gattuso: “Koulibaly e Ghoulam erano a disposizione a Bergamo e saranno a disposizione domani. Abbiamo perso Osimhen, il resto non recuperiamo nessuno. Demme e Hysay non sono pronti e disponibili”.

Alex Meret

Meret sulla costruzione dal basso: “Se la pressione è più alta bisogna fare più attenzione, ma è fatta apposta per saltare il loro pressing e cercare di costruire al meglio in fase offensiva. In settimana lavoriamo tanto per questo, non c’è nessun problema”

Meret: “Contro il Granada all’andata potevamo fare più attenzione alle loro ripartenze che è il loro punto di forza. Nonostante gli uomini che cambiano le cose che dobbiamo fare sono sempre le stesse, lavoriamo per farle al meglio”

Meret: “All’interno dello spogliatoio va bene, ovviamente il periodo non è dei migliori, è quello che è. Ma ci crediamo per la qualificazione, penso che passare il turno domani possa darci tanto in vista delle prossime partite”

Meret: “Domani servirà la giusta determinazione e attenzione che abbiamo avuto contro la Juventus, prendere gol complicherebbe il passaggio. Domani sarà fondamentale la fase difensiva, ci vorrà molta attenzione”

 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.