Del Genio: “Insigne? sento dire sciocchezze sul suo conto. La verità è che…”

Del Genio: "Insigne? sento dire sciocchezze sul suo conto. La verità è ..."

Paolo Del Genio difende Insigne. Le parole del giornalista sul fantasista del Napoli e il modulo di Carlo Ancelotti.



Lorenzo Insigne con la nazionale si è confermato come migliore talento del calcio Italiano. Il futuro di Lorenzo a Napoli resta incerto nonostante lo stesso Insigne si sia definito bandiera del Napoli.

Raiola è impegnato nell’operazione Lozano, ma strizza l’occhio a vari top club europei per Insigne. Il gran goal contro la Bosnia è un biglietto da visita che non passerà inosservato.
Su Insigne  si è espresso il giornalista Paolo Del Genio ai microfoni di Radio Goal:

“Sento dire sciocchezze sul conto di Insigne, ovvero che il suo rendimento è condizionato dal modulo: non è vero, nel 4-4-2 di Ancelotti aveva iniziato bene e poi è calato, quindi la verità è che il suo rendimento è condizionato inevitabilmente dalla sua condizione psicofisica”.



Del Genio su Insigne ha aggiunto: “Non si può pensare che un calciatore come Insigne venga condizionato dal modulo, altrimenti bisogna dire che con il 4-3-3 diventa anche più forte di Messi e con il 4-4-2 diventa peggio di un attaccante di Serie B. Non è affatto così”.

Archivi