Rassegna StampaSenza categoria

CdM – De Laurentiis spazientito, ecco le richieste a Gattuso: futuro in bilico

Aurelio De Laurentiis ultimatum a Gattuso ha 3 partite per invertire la tendenza, ma già con lo Spezia può essere decisiva.

Il futuro di Gennaro Gattuso è appeso ad un filo, il patron del Napoli ha deciso di scendere in campo in prima persona, anche se per ora ha deciso di restare in silenzio. Secondo quanto scrive il Corriere del Mezzogiorno il patron del Napoli chiede una immediata inversione di tendenza al suo tecnico. Le prossime tre partite saranno decisive: si gioca giovedì con lo Spezia in Coppa Italia, poi ci saranno Parma e Genoa. Ma già dalla prossima partita si potrebbe segnare il destino di Gattuso. E’ chiaro de De Laurentiis non è felice di come sta andando la squadra ha cominciato a fare qualche valutazione e “sondaggio“.  Secondo quanto scrive il Corriere del Mezzogiorno il presidente non “non si è mai fatto trovare impreparato e nel caso in cui l’attesa svolta non dovesse arrivare, si confronta con il suo entourage, inizia a capire quale potrebbe essere l’alternativa”.

In questo caso l’alternativa si chiama Rafa Benitez, o almeno questo è il nome che circola in questo momento. Corriere dello Sport parla di un contatto diretto tra il presidente De Laurentiis ed il tecnico spagnolo. La voce che porta ad Allegri non si è mai sopita del tutto, anche se il Corriere del Mezzogiorno scrive che i tifosi invocano il nome di Mazzarri. Nomi e pensieri che restano nel cassetto, perché “De Laurentiis ha sempre nel cassetto un contratto già confezionato per il rinnovo di Gattuso e riconosce al suo allenatore il lavoro svolto in poco più di un anno, quando prese la squadra al settimo posto e con dieci punti in meno rispetto ad oggi. Ma sono le prestazioni degli ultimi due mesi ad impensierirlo, le illusioni e poi i tracolli che certificano la discontinuità“.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.