Calcio NapoliTutto Napoli

La voce del padrone, Napoli il silenzio assordante di De Laurentiis

Il Napoli perde anche con il Verona, Gennaro Gattuso rischia l’esonero ma il patron Aurelio De Laurentiis non rilascia dichiarazioni.

In questo momento di crisi del Napoli c’è un silenzio assordante, è quello di Aurelio De Laurentiis. Manca la cosiddetta ‘voce del padrone’ quella che dovrebbe rassicurare o bastonare, dare delle indicazioni e far capire ai tifosi cosa vuole fare la società in un momento buio. Qualche dichiarazione è arrivata attraverso i canali ufficiali della società dopo la sconfitta con la Juventus, ma nei momento difficili serve metterci la faccia, scendere in campo. Aurelio De Laurentiis è uomo di mondo e sa perfettamente come si affrontano determinate situazioni, quindi è necessario che anche il patron intervenga, perché la situazione in casa Napoli sta diventando sempre più complicata.

De Laurentiis e il rapporto con Gattuso

Una prima cosa da chiarire è se il Napoli ha ancora stima in Gattuso. Sky fa sapere che il rinnovo non è in dubbio, ma ci sono tanti punti interrogativi da chiarire. Le voci di un esonero o di un addio a fine stagione si continuano a rincorrere e questo non fa di certo bene all’ambiente. I tifosi sono delusi da come si sta comportando la squadra sul campo, vedono un progetto tecnico non chiaro e investimenti che non stanno pagando. Questo porta a fare delle critiche, supposizioni e poca chiarezza, che non fa altro che destabilizzare ulteriormente l’ambiente. Perché come ha detto Gattuso anche i calciatori vivono in questo mondo, leggono ed usano, forse troppo, lo smartphone.

Il mercato

A gennaio il Napoli sembra non voglia fare mercato, se non un colpo prospettico me Zaccagni da lasciare però a Verona fino a fine stagione. Eppure al Napoli servirebbe come il pane un terzino sinistro, dato che Ghoulam sembra l’ombra di se stesso, Mario Rui non offre grandi garanzie e Hysaj si deve adattare sulla corsia mancina. Anche su questo punto non si capisce bene quali sono i piani della società, che ha ceduto Milik e sta per cedere Llorente e Malcuit, ma apre orientata a non muovere niente in entrata.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.