Sky, Di Marzio: “De Laurentiis ha deciso il futuro di Ancelotti. Sarà rivoluzione, ecco a chi affiderà il Napoli”

futuro ancelotti

Aurelio De Laurentiis ha deciso il futuro di Ancelotti. Il patron ha deciso a chi affiderà il Napoli, sarà rivoluzione.

La sconfitta  del Napoli con il Bologna non è un caso. Il risultato maturato contro la squadra di Mihajlovic è perfettamente coerente con l’andamento dell’ultimo mese.
Di contro il pareggio con il Liverpool è stato casuale – non tanto il risultato, parliamo di qualità della prestazione.
Contro i rossoblu, il Napoli di Ancelotti ha evidenziato tutti i difetti strutturali e derivati.
si fa sentire la mancanza di un terzino sinistra, data l’assenza perpetua di Ghoulam e la scarsa forma di Mario Rui, fattivamente impossibilitato a giocare due partite in una settimana.
Allan non ha un reale sostituto nella rosa, il suo alter ego potenziale è Elmas, un giocatore con caratteristiche diverse, con meno esperienza.
Infine la difficoltà a equilibrare tutti gli uomini offensivi in un sistema coerente.
Ma dopo la partita, poi, lo stesso Ancelotti ha attaccato duramente i giocatori, sottolineando in maniera clamorosa come esista un ulteriore scollamento tra rosa e allenatore, un disaccordo tattico – già evidente sul campo – che diventa emotivo, che inficia anche la convivenza dietro le quinte.
Se fino alla partita contro il Salisburgo la crisi del Napoli sembrava soprattutto politica, ora quei dissapori si sono palesati anche sul campo, in maniera assoluta e definitiva.

Gli otto punti di distacco dalla zona-Champions, l’obiettivo minimo della stagione, sono un dato eloquente rispetto alle difficoltà di una squadra, anzi di un’intera società che sembra andare alla deriva.

E che non è riuscita a riprendersi nemmeno dopo lo shock positivo del pareggio ad Anfield.
Il tecnico è il maggiore responsabile di questa crisi, ma De Laurentiis, ha deciso il futuro di Ancelotti e non lo rimuoverà a campionato in corso.

DECISO IL FUTURO DI ANCELOTTI

Sull’argomento è intervenuto l’esperto di calciomercato delle reti Sky, Gianluca Di Marzio:

Il percorso di mister Carlo Ancelotti nel Napoli è destinato a concludersi a fine stagione, non vedo i presupposti necessari per andare avanti insieme ulteriormente.
Questo ciclo deve però finire a fine campionato e non mi sembra ci sia lo spazio per usare la parola fine a campionato in corso
“.

Di Marzio ha aggiunto: “Se la situazione dovesse poi precipitare nelle prossime due partite, non escludo che il tecnico possa rischiare il posto. Bisogna capire come reagirà la squadra al ritiro di questi giorni.
Ancelotti si è schierato a favore della società andando contro i suoi calciatori.
Rivoluzione ora o a giugno? Si mi aspetto una rivoluzione con tanti cambiamenti nel mercato estivo. La squadra verrà affidata ad un allenatore giovane che sia anche addestratore
“.