Napoli, Mertens ha la febbre. Altra tegola per Ancelotti

mertens febbre
Ultimo aggiornamento:

Mertens ha la febbre. L’attaccante belga fermato da un attacco influenzale, in dubbio per l’Udinese. Milik ha recuperato. Fermo ancora Allan.

Piangere un guaio ormai passato è il modo migliore per tirarsene addosso un altro, affermava William Shakespeare. Il Napoli di questi tempi i guai non se li fa mancare.

L’infermeria non accenna a svuotarsi, mai nella storia azzurra si è avuto un numero così alto d’infortunati.
Per non rompere la tradizione, oggi si è fermato anche Dries Mertens. Il belga è stato colto da un attacco influenzale, in dubbio la sua presenza nel prossimo impegno di campionato contro l’Udinese, in programma sabato (ore 18.00) al “Friuli”
Fermo ai Box anche Allan, alle prese con una infrazione alle costole, rimediata nella sfida contro il Liverpool.

Ha ripreso ad allenarsi con i compagni, Arek Milik, probabilmente sarà lui a sostitutore Mertens, colto dalla febbre, al centro dell’attacco contro L’Udinese.

Lavoro personalizzato per Tonelli e Ghoulam. Domani, per i calciatori del Napoli, comincerà il ritiro deciso dal tecnico partenopeo in persona.