ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

De Laurentiis contro Sky, pronto a staccare il segnale

de laurentiis contro sky

De Laurentiis contro Sky, il patron del Napoli chiede il pagamento degli arretrati alla società che trasmette la Serie A in diretta.

L’emergenza sanitaria ha fatto saltare molte dinamiche già molto ben oleate del calcio nostrano. Una di queste sono i pagamenti da parte delle pay tv alle società di Serie A, ovvero uno degli introiti più importanti per i club. Così De Laurentiis attacca Sky che non ha ancora versato l’ultima rata, il punto sulla vicenda lo fa Corriere dello Sport.

De Laurentiis non si ferma. Sin dall’inizio, assieme a Lotito, era stato il più deciso nell’andare allo scontro con Sky. A suo giudizio, le ingiunzioni avrebbero dovuto partire appena scaduto il termine di pagamento dell’ultima rata. C’è voluta qualche settimana in più, ma nel frattempo la Lega si è rivolta al tribunale. Solo che il Giudice ancora non ha emesso il decreto e da Snata giulia non è partito ancora nessun bonifico.

De Laurentiis contro Sky: ecco l’intenzione del patron della SSCN

Questo tentennamento non piace ad Aurelio De Laurentiis patron della SSCN e come scrive il CdS potrebbero esserci dei clamorosi colpi di scena: “Se la pay tv continuasse a non pagare, il presidente del Napoli vorrebbe togliergli il segnale: in sostanza, non potrebbe trasmettere le partite“.

De Laurentiis contro Sky, una  versione espressa dal presidente del Napoli anche “durante l’assemblea, in un lungo intervento contro la tv di Santa Giulia. Ovvio che se fosse accolto diventerebbe assai complicato immaginare di recuperare il rapporto con lo storico partner. Peraltro, durante la riunione, sono emerse anche tutte le preoccupazioni per il prossimo bando, dopo la decisione dei giovedì del Consiglio di stato, che ha ripristinato il divieto, per Sky, di acquisire contenuti in esclusiva per internet. Significa che esiste il concreto rischio che la Serie A possa perdere valore“.

Archivi