Calcio Napoli

DAZN ancora out, tifosi furiosi. Lazio e Roma gol in minuti diversi. Blackout in Juve-Milan. Rischio scongiurato per Udinese-Napoli

DAZN, ancora problemi durante le dirette. I goal di Lazio e Roma, e il black out durante Juventus-Milan.

ANCORA PROBLEMI PER DAZN

DAZN non riesce a sistemare i problemi tecnici che da tempo affliggono i suoi canali in streaming.

Persino un incontro di bassa audience come Sassuolo-Torino aveva registrato problemi venerdì sera -, ieri la visione di Juventus-Milan è stata rovinata a parecchi abbonati di Dazn dal buffering, cioè da quella rotellina che compare all’improvviso sui televisori e ne blocca l’immagine.

La situazione ha scatenato inevitabilmente le ire dei tifosi di entrambe le squadre che si sono rivolti a Twitter per scrivere migliaia di messaggi poco gentili nei confronti della piattaforma che si è assicurata per tre anni i diritti del campionato di serie A da trasmettere in streaming. Un’impresa, questa, che si è ben presto rivelata ostica in un Paese fra i più arretrati d’Europa per quanto riguarda le connessioni internet. Fra gli altri è intervenuto Enrico Varriale, giornalista Rai:

Spiace per i tanti bravi colleghi che ci lavorano ma stasera su Dazn per Juve-Milan il disastro sembra proprio assoluto. Situazione assolutamente scandalosa dopo quattro giornate di campionato”.

Paolo Ziliani ironizza su Twitter:

“Stando ai dati forniti da DAZN e Infinity, il giocatore più inquadrato in questo inizio di stagione è Rotella”.

ROMA E LAZIO

Il quotidiano la Repubblica, critica la qualità del segnale di DAZN, e pone particolare attenzione a quanto accaduto per le partite di Roma e Lazio: “In contemporanea su Dazn, Roma e Lazio. Ci sono testimonianze da molti condomini della Capitale. Quasi nessun tifoso aveva lo stesso minutaggio di un altro, i romanisti urlavano ai gol della Roma e a quelli del Cagliari. I laziali a quelli della Lazio e del Verona, sia romanisti che laziali urlavano al gol anche se avevano appena sentito urlare il vicino di appartamento. Ci sono stati nove gol“.

Ai limiti di connessione per Dazn si aggiungono il ritardo delle immagini (circa un minuto rispetto alla radio, una ventina di secondi da Sky), la loro modesta qualità e la confezione delle partite non proprio eccelsa nelle telecronache, nei commenti e negli interventi da bordo campo.

Mentre per stasera i pericoli di buffering sono minimi in quanto Udinese-Napoli è anche su Sky, martedì sera si ricomincia con un’altra partita ad alto rischio quale Fiorentina-Inter.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.