Calcio Napoli

La Zanzara di Cruciani: “Koulibaly si è offeso perchè lo hanno chiamato scimmia. È un nero, come dovevano chiamarlo?”

Offese a Koulibaly durante il programma di Cruciani La Zanzara. Tirata in ballo anche la giornalista Greta Baccagli .

CRUCIANI CONTRO KOULIBALY

Kalidou koulibaly ha inviato un bellissimo video messaggio ai tifosi della fiorentina in occasione della festa della Toscana. Il difensore del Napoli non ha preteso le scuse dei fiorentini anche perchè proprio da firenze ha ricevuto tanta solidarietà:

“Dopo gli episodi di Fiorentina-Napoli mi sono molto documentato sulla Toscana e ho scoperto che è una grande regione di cultura, di arte. Purtroppo il razzismo è un triste fenomeno ancora molto diffuso e ne sono dispiaciuto: dobbiamo andare avanti e combatterlo. Auguro a tutti buona Festa della Toscana. Voglio combattere il razzismo col ruolo che ho nella società. Mi impegnerò sempre in questa lotta, da calciatore e da uomo anche per coloro che non hanno la mia stessa possibilità di alzare la voce”.

Le parole di Koulibaly sono stato lo spunto per l’ennesima uscita fuori dal coro durante la trasmissione di Giuseppe Cruciani “La Zanzara”. Questa volta l’hanno fatta davvero grossa mischiano la violenza sulle donne e gli episodi razzisti ai danni di Koulibaly.

Un tifoso della Fiorentina rispondendo ad una domanda di Cruciani sulle molestie subite dalla giornalista Greta Baccagli durante Empoli-Fiorentina ha tirato in ballo anche koulibaly:

Ma mettetevi nei panni dei tifosi della Fiorentina, perdiamo all’ultimo minuto e questa fuori allo stadio ti chiede ‘Cosa ne pensi della partita?’. Ma cosa ne devono pensare? Rideva anche lei, quella non è violenza sessuale. La violenza sessuale è altro.

Il tifoso ha poi aggiunto: “Come la questione Koulibaly, che tutti si sono arrabbiati perché lo hanno chiamato Scimmia. È nero, come dovevano chiamarlo?“.

Ennesimo, squallido scivolone che ha come protagonista la trasmissione di un giornalista che  si trova spesso al centro di polemiche. A Crusciani, toccategli tutto ma non la sua Juve.  A quello ci stanno pensando altri, ma su questo argomento lo scapigliato giornalista proprio non vuole rispondere come ha dimostrato Raffaele Auriemma durante l’ultima puntata di Tiki Taka.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.