Calciomercato Napoli

Gli obiettivi di mercato di Conte e un nuovo sistema di gioco

Gianluca Di Marzio rivela le strategie di mercato di Antonio Conte in vista della sua possibile nomina come allenatore del Napoli.

Nel corso di un’intervista esclusiva a Sky Sport, l’esperto di mercato Gianluca Di Marzio ha gettato luce sui piani di mercato di Antonio Conte nel caso di un suo arrivo sulla panchina del Napoli. Da Di Lorenzo a Gudmundsson, ecco gli obiettivi che potrebbero plasmare il futuro della squadra partenopea.

La strategia di mercato di Antonio Conte 

Di Lorenzo vittima di fake news: il procuratore valuta azioni legali"

Antonio Conte, prossimo candidato alla guida del Napoli, ha delineato una serie di obiettivi chiave per rinforzare la squadra e implementare un nuovo sistema di gioco. Secondo quanto riportato da Di Marzio, Conte ha espresso un forte interesse nel mantenere Giovanni Di Lorenzo, considerandolo un pilastro fondamentale della squadra. Tuttavia, il rapporto con il giocatore e il suo procuratore richiede un’opera di ricucitura, una sfida che Conte sembra pronto ad affrontare.

Uno degli elementi cruciali nella strategia di mercato di Conte è il potenziamento del reparto difensivo, con particolare attenzione rivolta al giocatore Buongiorno. Le difficoltà riscontrate dal Napoli nella retroguardia hanno evidenziato la necessità di rinforzare questo settore, e Conte sembra intenzionato a intervenire con decisione.

Oltre agli aggiustamenti difensivi, l’attenzione di Conte si rivolge anche al reparto offensivo, soprattutto in vista della possibile partenza di Osimhen. Tuttavia, secondo Di Marzio, finché non arriverà un’offerta allettante per il giocatore nigeriano, le discussioni sui suoi sostituti rimarranno in sospeso. Inoltre, il Napoli ha ricevuto un’offerta concreta per Kvaratskhelia da parte del PSG, il che potrebbe influenzare ulteriormente le decisioni di mercato della squadra.

Il sistema di gioco

Uno dei punti più interessanti della strategia di Conte riguarda il sistema di gioco che intende adottare con il Napoli. L’ex allenatore dell’Inter sembra orientato verso un cambio di modulo, abbandonando il tradizionale schema a tre difensori per adottare una difesa a quattro. Tale decisione potrebbe portare alla creazione di un sistema di gioco più offensivo, ispirato al 4-2-4 utilizzato con successo durante la sua gestione a Siena e Bari. Questo cambiamento, secondo Di Marzio, sarebbe giustificato anche dall’importanza di mantenere Kvaratskhelia nel reparto offensivo.

Infine, tra gli obiettivi reali di mercato del Napoli, emerge il nome di Gudmundsson. Il talentuoso giocatore sembra rientrare nei piani della squadra partenopea, confermando l’ambizione della società di puntare su giovani promesse per rafforzare la rosa.

Resta sempre aggiornato sulle ultime notizie riguardanti il calcio Napoli e la cultura napoletana. Napolipiu.com è stato scelto anche dal nuovo servizio di Google News, quindi se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie, seguici su Google News.

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.