Calcio Napoli

Chiriches stagione finita: dovrà operarsi alla spalla sinistra. Il comunicato

Chiriches, stagione finita: dovrà operarsi alla spalla sinistra. Il comunicato. Ancelotti dovrà rinunciare al difensore rumeno colpito da un infortunio.

[better-ads type=”banner” banner=”108237″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

Napoli, stagione da dimenticare per il difensore rumeno colpito da un brutto infortunio alla spalla. A breve sarà operato alla spalla sinistra e il campionato, per il giocatore azzurro, è ormai giunto all’epilogo. I dettagli.

L’infortunio

Il Napoli tornerà in campo nel lunch match di domenica contro il Frosinone. Una gara da non sottovalutare per non incorrere in brutte sorprese. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, la stagione di Vlad Chiriches sarebbe giunta al termine. Il difensore rumeno dovrà operarsi alla spalla sinistra, causa infortunio occorsogli durante la gara con l’Atalanta. Stagione da dimenticare per Chiriches, dunque, che proprio ora stava dimostrando di essere ritornato in buone condizioni.

L’operazione

L’edizione odierna del quotidiano Gazzetta dello Sport, nello spazio riservato al calcio, dedica particolare attenzione alla situazione legata agli infortunati. Preoccupa Vlad Chiriches. Il Napoli dovrà fare a meno del difensore della Romania, almeno fino alla fine della stagione. Il giocatore verrà sottoposto settimana prossima all’operazione per la stabilizzazione della spalla. Terapie per Chiriches che nella prossima settimana verrà operato per la stabilizzazione della spalla. Lo riferisce la SSC Napoli nel consueto comunicato ufficiale di fine allenamento. Per il difensore azzurro, dunque, la stagione è finita. Carlo Ancelotti spera di ritrovarlo nel pieno della forma nella prossima annata calcistica anche perchè ha dimostrato, quando impiegato, di poter fare bene.

 

 

 

 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.