Varie-Calcio

Caos Roma: sconfitta a tavolino, litigio Fonseca-Dzeko e ammutinamento

La Roma è un vero e proprio caos in questo momento, Fonseca è in bilico e non ha convocato Dzeko per la sfida con lo Spezia.

E’ una vera e propria polveriera la Roma di Paulo Fonseca che dopo la sconfitta con lo Spezia in Coppa Italia (sia sul campo sia a tavolino per l’errore nelle sostituzioni), è chiamata a reagire in campionato di nuovo con la compagine ligure. Fonseca dice di sentire la fiducia di Friedkin ma il suo futuro è appeso ad un filo. E’ chiaro che un altro passo falso accelererebbe le procedure di esonero del tecnico. Al suo posto si parla di un clamoroso ritorno in Serie A di Maurizio Sarri, che è ancora legato alla Juve.

Ammutinamento Roma

Ma i problemi per Fonseca sono veramente tanti a cominciare dall’ammutinamento della squadra che ha deciso di non allenarsi, come scritto dal Corriere dello Sport. Il caso è rientrato nelle ore successive, ma è chiaro che il clima in casa Roma è veramente molto teso. A questo bisogna aggiungere anche la lite tra Dzeko e Fonseca che c’è stata dopo la partita con lo Spezia. Proprio Dzeko domani non giocherà con lo Spezia, perché ufficialmente ha subito una “contusione” ma appare chiaro che le motivazioni sono altre. Ma Fonseca deve fare i conti anche con Pedro che non sta bene e Mkhitaryan in dubbio. Insomma problemi su problemi per i giallorossi, che in questa stagione puntano ancora ad un posto in Champions League, messo in discussione proprio dai tanti problemi interni.

NAPOLI SU GOOGLE NEWS

Su Google news tutte le notizie su Napoli, la squadra, la città e la sua storia. Segui ora

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.