Cannavaro al CorrSera: “Per lo scudetto non è una corsa a due. Attenti all’Inter…”

Al Corriere della Sera, Fabio Cannavaro dice la sua sulla questione scudetto, parlando di Napoli, Juve e Inter. Ecco quanto dichiarato:

Sarri, contro la Juve, ha un’occasione importante per portarsi a sette punti di vantaggio sui bianconeri. Sarà una bella partita, ma vincere per il Napoli potrà significare tanto, anche se lo scudetto non sarà una questione a due. Attenti all’Inter che zitta zitta è lì…

Se Sarri è favorito per lo scudetto? Per la rosa che ha il favorito è Allegri. La Juve ha una delle rose più forti degli ultimi anni. Ma il Napoli ha dalla sua un sistema di gioco che in tre anni si è collaudato e perfezionato. Gli azzurri giocano a memoria, anzi, oggi hanno imparato pure a vincere le partite sporche, dove giochi meno bene del solito. Come la gara di Udine. Per la Juve, perdere Bonucci, con un Chiellini a mezzo servizio, rappresenta un problema. Dovrebbe rientrare Howedes, le cose per loro potrebbero migliorare. Alla fine vincerà sempre la miglior difesa.

Cosa prenderei da Sarri? Il concetto di gioco e la mentalità. Magari è un qualcosa che fa fatica nelle serie inferiori, ma non appena hai in rosa calciatori con una certa qualità, ne esce fuori qualcosa di fenomenale.”

Altre storie
Ldt. Ecco la risposta di Koulibaly ai razzisti