Da Bologna: “Napoli moscio come tutto il San Paolo, non meritavamo…”

Da Bologna: "Napoli moscio come tutto il San Paolo, non meritavamo..."

Il Napoli moscio come tutto il San Paolo… La critica arriva da Bologna. I Felsinei delusi dal tifo napoletano e dal risultato “bugiardo”.

[better-ads type=”banner” banner=”81855″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”right” show-caption=”1″][/better-ads]

“Napoli moscio come tutto il San Paolo” Da Bologna arriva una critica spietata agli azzurri e al tifo Napoletano. Solo poche settimane fa l’impianto di fuorigrotta fu eletto dalla BBC “lo stadio più spaventoso d’Italia, l’unico capace di far tremare le gambv agli avversari“. Al Bologna evidentemente le gambe non sono tremate complice anche l’atmosfera del San Paolo tutta per Koulibaly.

Che peccato, Bologna. I rossoblù vedono Napoli e per poco non risorgono. Ne escono sconfitti, scrive la Repubblica, nell’edizione bolognese,  come tutti i bookmaker avevano pronosticato, ma all’ultima curva e dopo la partita meglio giocata della stagione contro uno degli avversari più difficili.

Propositivo e sempre in partita, il Bologna riagguanta due volte i partenopei con gli schemi dai calci piazzati, ma non basta, e il guizzo in coda di Mertens è una beffa.

Da Bologna: "Napoli moscio come tutto il San Paolo, non meritavamo..."

NAPOLI MOSCIO

Non avrebbe meritato di vincere un Napoli che ha sempre pensato, fin dalla prima palla al centro, che tanto alla fine se la sarebbe cavata in qualche modo contro il povero Bologna. E così è stato, ma non giustamente. Dieci minuti di pallone vero, gli ultimi dei napoletani, dopo una gara giocata in modo molto molle e mogio dagli azzurri. Gli azzurri allenati da mister Carlo Ancelotti sono stati mosci come tutto lo stadio che ha cantato solo dopo il minuto numero novanta.

[better-ads type=”banner” banner=”81550″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]