Bimba ferita a Napoli, colpita da un proiettile. Ferita anche la nonna

Bimba ferita a Napoli, colpita da un proiettile. Ferita anche la nonna

Una bimba ferita a Napoli. Killer in azione a piazza Nazionale. La bambina di tre anni, colpita al polmone da un proiettile vagante. Ferita anche la nonna.

[better-ads type=”banner” banner=”108237″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”left” show-caption=”1″][/better-ads]

NAPOLI. Almeno quattro spari in sequenza ravvicinata, poi le urla e il panico. Sono da poco passate le 17 quando un uomo, pistola in pugno, fa fuoco nella centralissima piazza Nazionale all’esterno di un bar affollato, colpendo al torace un 32enne già noto alle forze dell’ordine e ferendo in maniera grave una bambina di 3 anni e sua nonna di 50.

Dopo il raid l’uomo, con casco integrale, si è allontanato, pistola in pugno, in direzione piazza Carlo III a bordo di uno scooter di grossa cilindrata.

Tutto è stato filmato dalle  telecamere dei negozi. La bimba è stata sottoposta a intervento chirurgico al Santobono. Monta la polemica politica contro Salvini.

BAMBINA DI TRE ANNI COLPITA DA UN PROIETTILE

Ho sentito dei colpi sordi e consecutivi, almeno 4, ha raccontato il proprietario del Caffè Elite, il bar dove all’esterno si è consumato l‘agguato, ho sentito urlare alcune donne che sono entrate nel bar con la bimba in braccio. La bambina, di tre anni, è stata colpita da un proiettile e  perdeva sangue, sono uscite di corsa e l’hanno portata via, in una corsa folle verso l’ospedale“.

KILLER SPARA A PIAZZA NAZIONALE

Un Killer a bordo di uno scooter spara tra la folla a piazza nazionale. L’obbiettivo era un 32enne già noto alle forza dell’ordine. Le condizioni della vittima, della quale non è ancora nota l’identità restano molto gravi.

BIMBA FERITA A NAPOLI. POLEMICA CONTRO SALVINI

Sulla bimba ferita a Napoli, è scoppiata la polemica politica: “È inaccettabile che i clan si sparino in centro, a Napoli, il controllo del territorio. Non può continuare una situazione del genere in una società civile».

[better-ads type=”banner” banner=”105133″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

È sferzante il commento del presidente della Camera, Roberto Fico, a poche ore dall’agguato di piazza Nazionale. Fico fa un esplicito riferimento a Matteo Salvini: «Mi aspetto che il ministro dell’Interno attenzioni Napoli ai massimi livelli. Bisogna agire».