napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Ancelotti, Sarri e il Napoli: Dove eravamo? e dove siamo?

Ancelotti, Sarri e il Napoli. Carlo, Maurizio e il Napoli. Dove eravamo ? e dove siamo? Come cambiano le cose in pochi anni.

ANCELOTTI

Come cambiano le cose in pochi anni. Giugno 2009 il Chelsea ufficializza Carletto Ancelotti come nuovo allenatore, Maurizio Sarri è disoccupato, era stato appena esonerato dal Perugia, dovrà attendere Marzo 2010 per sedere di nuovo in panchina, quella del Grosseto per le ultime 11 partite. Arriverà 7° in Serie B.
A Londra Carlo Ancelotti, non sapeva nemmeno chi fosse Maurizio Sarri era pronto ad entrare nella storia, fù il primo allenatore italiano a vincere il Campionato Inglese, il primo in assoluto a fare il double, Premier + FA Cup. Mentre Ancellotti allenava gente come Didier Drogba, John Terry, Frank Lampard, Sturridge, Anelka, Deco, Ballack e Essien (fermiamoci qui) Maurizio in rosa aveva Mauro Esposito, Mauricio Pinilla, Nicola Mora, Caparco e Luis Alfageme ( …e fermiamoci qui). Sarri non fece la storia a Grosseto e a fine campionato lasciò la Toscana.

NAPOLI

E il Napoli? Per me è l’ anno della svolta, non tanto all’ inizio con Donadoni, ma esattamente dal 06/10/2009 con la firma di Walter Mazzarri. Il Napoli da quel momento non si è più fermato.
E’ l’ anno della Macron, senza dubbio l’ anno migliore di Pierpaolo Marino e Bigon che fecero una “strage” nel mercato di Agosto con l’ arrivo di Morgan De Sanctis, Hugo Campagnaro, Erminio Rullo, Zúñiga, Cigarini, Erwin Hoffer e Fabio Quagliarella. Era l’ anno della prima “triade” Lavezzi-Hamsik-Quagliarella, iniziammo il campionato a Palermo e il primo gol della stagione lo subimmo e lo segnò un certo Edinson Cavani (tornaaaa), fù l’ anno del 3-3 a Cagliari con Allegri in panchina, del 3-1 alla Juve e alla fine, tra alti e bassi, il Napoli arriverò 6°, miglior risultato dal 1993.

SARRI

Oggi è tutto cambiato, in 8 anni, si è tutto ribaltato, il miglior allenatore in circolazione siede sulla panchina del Napoli, Maurizio Sarri a Napoli è diventato finalmente “grande” e si è andato a prendere il posto di Ancelotti a Londra. Ora Maurizio può giocare con gente come David Luiz, Hazard, Morata, Fàbregas e Courtois. Acelotti dovrà invece “accontentarsi” di Insigne, Mertens, Verdi, Hamsk, Milik, Koulibaly e Albiol.

LE COSE NEL CALCIO CAMBIANO RAPIDAMENTE

Il calcio è proprio strano, cambiano rapidamente delle cose e non ce ne rendiamo nemmeno conto, quello che sembrava impossibile pochi anni prima diventa la normalità senza che nessuno se ne renda conto.
Il calcio è bello perché ognuno può leggerlo come vuole questo “articolo”, c’è chi ci vede solo una crescita di Maurizio Sarri, chi una brutale caduta di Ancelotti e chi ci vede un Napoli tra i grandi d’ Europa.
In 8 anni chi è cresciuto di più secondo voi? Senza critiche a nessuno perché se c’è una cosa certa nel calcio è che non esistono certezze.

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. AccettoLeggi di più