As – Ancelotti ha già trovato un nuovo club in caso di addio al Napoli. Con lui James e Mandzukic

Beckham Ancelotti
Ultimo aggiornamento:

Se Ancelotti lascia Napoli ha pronto un nuovo club. Il tecnico di Reggiolo verso gli Usa con lui James e Mandzukic

La panchina di Carlo Ancelotti a Napoli non è più salda. I pessimi risultati sul campo e l’ammutinamento dei giocatori hanno reso traballante anche il rapporto tra il tecnico di Reggiolo e il presidente De Laurentiis.

Ancelotti resta un tecnico molto ambito in campo internazionale, e secondo l’edizione on line del quotidiano spagnolo AS, se dovesse lasciare Napoli, siederebbe sulla panchina dell’Inter di Miami di David Beckham.

Nella lista di Beckham, il primo  nome è quello di Ancelotti, suo ex allenatore  al Milan e al Paris Saint-Germain.

L’avventura della squadra di Beckham in MLS comincerà a Marzo 2020,  l’ex golden Boy, cerca nomi di prestigio tra i giocatori e soprattutto per la panchina.

Ed è proprio l’ex campione, proprietario della nuova realtà a stelle e strisce, l’Inter di Miami a spingere per la soluzione Ancelotti in caso di addio al Napoli.

I rapporti tra Ancelotti e Beckham sono ottimi e c’è chi vocifera che ci sia stato già un contatto soprattutto perché il tecnico dei partenopei non è certo di avere ancora la fiducia di De Laurentiis.

Tra gli altri candidati sondati da Beckham, come alternative a Carlo Ancelotti ci sono: Rino Gattuso, ex compagno di squadra dell’inglese, David Moyes e Thierry Henry.

Secondo AS, per quel che riguarda il parco giocatori in Florida fanno sul serio: James Rodriguez (calciatore che Ancelotti voleva a Napoli questa estate) è nella lista dei desideri, così come Mario Mandzukic da settimane ai margini della rosa della Juventus.