Ancelotti su Napoli-Empoli: “Bravo Andreazzoli. Psg, Insigne e Mertens ci saranno”

Ancelotti su Napoli-Empoli: "Bravo Andreazzoli. Psg, Insigne e Mertens ci saranno"

Ancelotti su Napoli-Empoli ha le idee chiare. il tecnico del Napoli si complimenta con Adreazzoli e annuncia Insigne e Mertens contro il PSG.

Carlo Ancelotti ha parlato ai microfoni di SKY Sport, commentando la vittoria del Napoli sull’Empoli di Andreazzoli. La tripletta di Mertens, il momento di insigne e il Psg i temi toccati dall’allenatore partenopeo, che non è sembrato troppo contento della prestazione degli azzurri.

NAPOLI-EMPOLI

“Sono più arrabbiato che emozionato, il risultato dice che abbiamo fatto una grande partita, ma non è così, l’Empoli ha fatto meglio di noi. Contro la Roma meritavamo la vittoria, oggi siamo stati premiati in maniera esagerata. Fino al 4-1 la gara è stata molto aperta”.

I COMPLIMENTI AD ANDREAZZOLI

“L’Empoli ha giocato bene e l’ho detto anche ad Andreazzoli. Siamo stati efficaci davanti e Mertens è in un grande momento di forma. Mi sono arrabbiato anche con lui perchè in un periodo della partita ha giocato da esterno, gli ho detto che doveva stare più centrale. Lui mi ha risposto che anche gli assist sono importanti, ma poi nel secondo tempo giocando più centrale ha fatto goal ed assist. E’ in un momento di grande vena”.

[better-ads type=”banner” banner=”81855″ campaign=”none” count=”2″ columns=”1″ orderby=”rand” order=”ASC” align=”center” show-caption=”1″][/better-ads]

INSIGNE  E MERTENS

 “Insigne e Mertens titolari contro il PSG? Difficile tenerli fuori, ma anche Milik ha segnato stasera, vedremo. Champions e campionato? Vogliamo essere competitivi su entrambi fronti, il campionato è più lungo, mentre per la Champions sarà determinante la gara di martedì, servirà un’altra impresa e non una partita normale.

Il grande turnover? Non avevo mai fatto una turnazione così ampia perchè non avevo mai avuto una rosa del genere così equilibrata e di qualità”.