napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Ancelotti messaggio per Noemi: “Felice che la piccola stia bene”

Il messaggio di Carlo Ancelotti per Noemi, la bimba napoletana ferita in un agguato di Camorra a Piazza nazionale. Arrestati i killer.




In visita al quotidiano il Roma, Carlo Ancelotti ha lanciato un messaggio alla piccola Noemi. Il tecnico del Napoli ha poi incontrato i giornalisti dello storico quotidiano napoletano.

Il messaggio di Ancelotti per Noemi

Appena arrivato nella storica sede del quotidiano il Roma , il primo messaggio di Ancelotti è stato per Noemi:  «L‘importante è che Noemi stia bene, credo sia questo l’interesse di tutti».

Il tecnico del Napoli ha chiesto immediatamente notizie sulle condizioni della bimba napoletana, poi si è accomodato al tavolo con i giornalisti: «Non è stato semplice, ma abbiamo fatto dire ad Ancelotti il primo obiettivo di mercato del Napoli. Il profilo più importante che stanno cercando per rinforzare la squadra», ha rivelato, Giovanni Scotto, storica firma del quotidiano napoletano.

Noemi si è svegliata dal Coma

Il messaggio di Ancelotti per Noemi, è arrivato quando  si è appresa la notizia che la bambina napoletana si è svegliata dal coma.  Le ultime notizie sulle condizioni di Noemi, raccontano che la bimba è stata stubata ed è vigile e cosciente.

Noemi è stata portata ad uno stato di sedazione non profonda e attualmente respira spontaneamente, supportata da ossigeno ad alti flussi, senza necessità di ventilazione meccanica.

Quando è  la piccola napoletana è stata stubata, i genitori erano accanto al suo lettino. La piccola ha interagito con loro e con i medici, ha chiesto le sue bambole.

la buona notizia è stata accolta con un applauso di tutto il personale del reparto. La prognosi resta ad ogni modo riservata, anche perché la bimba ha bisogno comunque del supporto di ossigeno e di sedazione anche se meno profonda.



Applausi anche dalla cittadinanza, quando si è appresa la notizia che i killer di Noemi erano stati arrestati.

CONSIGLIATI PER TE