ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Ancelotti, ha salutato Napoli. Le lacrime di Edo e del figlio Davide. Arriva l’applauso dei giocatori

ancelotti salutato napoli

Ancelotti ha salutato Napoli. Non sono mancate le lacrime di Edo De Laurentiis. Il tecnico è stato salutato dall’applauso dei calciatori

Ancelotti ha salutato il Napoli, tra le lacrime di Edo De Laurentiis e l’applauso di calciatori. Secondo quanto riportato dal Corriere dello sport, Carlo Ancelotti si è recato al centro sportivo per raccogliere le sue cose.

L’ex tecnico del Napoli si è commosso nell’incontrare i dipendenti e i calciatori. Negli spogliatoi, martedì sera, Ancelotti ha lasciato la squadra ringraziando della prestazione contro il Genk.

Ancelotti, al termine della partita del Napoli, ha detto ai suoi: “Facciamoci un applauso, ce lo meritiamo”. È stato il ringraziamento per il poker al Genk e la qualificazione agli ottavi. Un omaggio alla squadra che, conferma lo spessore umano del tecnico.

ANCELOTTI SALUTA NAPOLI

Ieri Carlo Ancelotti  si è recato a Castel Volturno prima dell’arrivo di Gattuso per ha salutare la squadra, giusto il tempo di svuotare l’armadietto e l’ufficio, riempire il classico cartone e poi abbracciare gli amici.

Dipendenti, staff, impiegati: tutti provati, ma sul serio, e in tanti sinceri nelle lacrime versate a gogò. Un saluto molto triste, durante il quale non sono mancate le lacrime, si è commosso Ancelotti, e hanno pianto a dirotto suo figlio e vice Davide e il vice presidente del Napoli,  Edo De Laurentiis.

Anche qualche calciatore ha tradito l’emozione, i suoi uomini, i più fidati: Koulibaly, Manolas, Lozano, Meret, Llorente e Allan

Archivi