ADL: “Ecco cosa penso di Sarri. Chi mi ha criticato ora mi dia ragione…”

De Laurentiis a BeIN Sports «Voglio la A a 16 squadre»
Ultimo aggiornamento:

De Laurentiis a Repubblica parla del suo Napoli, di Sarri e della sfida Champion contro il Manchester City di Guardiola.

NAPOLI- Aurelio De Laurentiis  ha rilasciato alcune dichiarazioni al quotidiano La Repubblica. Ecco quanto evidenziato.

De Laurentiis a Repubblica sulla vittoria all’Olimpico

 «Vittoria speciale. Ha confermato la grande sintonia tra i nostri giocatori: mai sazi, capaci di produrre sempre bel gioco interpretando le direttive di Sarri. E poi c’è il dato più appariscente: 8 vittorie di fila, che ci hanno fatto diventare in Europa la squadra dei record. Da quando è arrivato Benitez abbiamo alzato sempre di più l’asticella: il lavoro delle stagioni scorse sta finalmente dando i suoi risultati».

Scudetto

«Sono scaramantico all’ennesima potenza».

Champions, col City di Guardiola

« Manchester debbano riposare i giocatori che hanno avuto finora un minutaggio più alto, per preservarli in vista della altrettanto importante sfida con l’Inter».

Guardiola dice che il Napoli gioca il più bel calcio in Europa…

«Non vorrei invece che i complimenti di Guardiola li deconcentrassero.  Per noi potrebbe essere una partita quasi impossibile. Poi, però, li aspetteremo a Napoli».

Sabato sera arriva l’Inter…

«Dovremo affrontarla in modo intelligente, ma avremo il vantaggio del San Paolo e invito i tifosi a riempire lo stadio. È un momento importante».

Sarri

«Devo fare i complimenti a Sarri per come ha imparato a gestire il gruppo, riesce a trarre il massimo da ogni giocatore».

E a De Laurentiis che voto dà?

«Sarebbe bello che quelli che mi hanno criticato, ora, trovassero la coerenza per darmi ragione Siamo primi in classifica con i bilanci a posto e rispettando il fair play. La mia gestione non ha debiti e dal ritorno in A siamo sempre in Europa. Bene, no?».

Testa le tue abilità e commenta sulla  nostra pagina Facebook

Sei pronto per seguirci su Twitter?

LEGGI ORA TUTTO SUL NAPOLI

COMINCIA SUBITO A CONOSCERE LA STORIA DI NAPOLI

Altre storie
La giornalista Italia Mele svela un retroscena su Mertens. Il folletto belga ha una clausola rescissoria a 28 milioni. Secondo la giornalista: "Mertens ha confidato che resterà a Napoli".
Mele: “Mertens ha confidato che resterà a Napoli”