Calcio Napoli

SKY – Osimhen piace al PSG, Zirkzee è il sogno proibito del Napoli: sarà lui a sostituire il nigeriano?

Osimhen piace al PSG, il Napoli deve trovare un degno sostituto del nigeriano: occhi puntati su Joshua Zirkzee del Bologna.

NOTIZIE CALCIO NAPOLI. Il mercato estivo si prospetta caldissimo per il Napoli, con la necessità di trovare il successore di Victor Osimhen, oggetto del desiderio del Paris Saint-Germain. Joshua Zirkzee emerge come il sogno proibito per molte squadre, ma la sua situazione contrattuale complessa aggiunge un’incognita al processo decisionale del club azzurro.

La redazione di Radio Marte ha intervistato Luca Marchetti, esperto di mercato di Sky Sport, per gettare luce sulle possibili scelte del Napoli in vista della prossima stagione. La necessità di sostituire Victor Osimhen è prioritaria, e il nome di Joshua Zirkzee è emerso come una possibile soluzione, anche se la strada per portarlo a Napoli è tutt’altro che semplice.

“Zirkzee è al momento il sogno proibito di tutti, ed anche il Napoli è interessato,” ha dichiarato Marchetti. “Tuttavia, la situazione contrattuale è particolare, con un’opzione complessa a favore del Bayern. Il giocatore olandese avrà molte offerte e la possibilità di scegliere il suo futuro.”

Mentre Zirkzee è un’opzione intrigante, la situazione di Victor Osimhen non può essere trascurata. “Il nigeriano sarà venduto in estate,” ha confermato Marchetti, “ma trovare chi paghi la clausola e soddisfi i parametri economici sarà cruciale. Il Paris Saint-Germain sembra essere particolarmente interessato.”

Quanto all’utilizzo del ricavato dalla cessione di Osimhen, Marchetti ha sottolineato l’importanza di una strategia oculata. “Pensare di sostituire Osimhen con un altro centravanti non è la soluzione ideale. Il Napoli dovrebbe costruire una squadra più strutturata e forte, investendo quei soldi in giocatori con caratteristiche diverse, soprattutto a centrocampo, dove sarà necessario sostituire Zielinski.”

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.