ULTIME NOTIZIE SULL'EMERGENZA CORONAVIRUS

Zapata alla Gazzetta: “A Napoli potevo dire la mia, ma non mi hanno considerato”

Duro intervento a Il Secolo XIX di Duvan Zapata contro il Napoli. L'attaccante colombiano ha raccontato al quotidiano ligure i suoi giorni napoletani

Parole poco tenere di Duvan Zapata nei confronti del Napoli. Queste le sue parole alla Gazzetta dello Sport:

“Ero reduce dalla mia miglior stagione in Italia, e ciononostante a Napoli non mi hanno considerato. Sono stato due mesi ad allenarmi da parte come se fossi un emarginato. Peccato perchè potevo dire la mia con la maglia azzurra addosso. Poi per fortuna è arrivato Ferrero e la Samp. Il presidente mi voleva già qualche anno fa, quando sulla panchina c’era Walter Zenga.”

Archivi