Calcio NapoliTutto Napoli

CorrSport: Toronto, offerta da 10 milioni per Insigne: la reazione di De Laurentiis

Il Toronto fa sul serio per Lorenzo Insigne. Secondo il Corriere dello Sport, il capitano sempre più lontano da Napoli.

 

Il Toronto punta forte su Lorenzo Insigne. Il club canadese si sta muovendo con decisione per portare in MLS l’attuale capitano del Napoli. La società nordamericana vuole sfruttare l’accordo in scadenza il prossimo 30 giugno tra Insigne e i partenopei per strappare il numero 24 agli ‘Azzurri’ a parametro zero.

Da tempo il Toronto ha avviato i contatti con l’entourage di Lorenzo Insigne. I canadesi vogliono sfruttare la situazione di stallo nella trattativa per il rinnovo tra il presidente Aurelio De Laurentiis e il calciatore per convincerlo ad accettare la nuova sfida oltreoceano.

Secondo l’edizione odierna del Corriere dello Sport, tra Insigne e il Napoli è calato il gelo.

“Insigne sempre più lontano da Napoli. Manca l’accordo con gli azzurri e, a breve, potrebbe accordarsi con una nuova società. Dieci milioni di dollari (lordi) a stagione come base fissa per i prossimi 5 anni a partire da giugno 2022, più una serie di bonus e i benefit (casa, auto, voli). Questa, secondo quanto rivela l’edizione odierna del Corriere dello Sport, la proposta del Toronto

Ora Lorenzo Insigne comincia a essere tentato di accettare la maxi offerta del Toronto FC, club canadese della Mls e soprattutto unica società che in questi lunghi mesi di schermaglie, frecciate, dispetti e incontri (pochi) tra il Napoli e il suo manager, Vincenzo Pisacane, ha dimostrato l’intenzione di accontentare il capitano azzurro e portare uno svincolato deluxe nella lega statunitense-canadese”.

IL TORONTO VUOLE INSIGNE: LA REAZIONE DI DE LAURENTIIS

Il Corriere dello Sport aggiunge: “Come avrà reagito De Laurentiis all’offerta faraonica del Toronto per Lorenzo Insigne? Con assoluta tranquillità, non è disposto a cambiare la propria strategia. Il patron del Napoli non ha alcuna volontà di rilanciare l’offerta recapitata al capitano di 3.5 milioni a stagione”.

In caso di fumata bianca, il contratto stipulato tra Insigne e il Toronto, dovrà essere depositato entro marzo, data di chiusura del calciomercato del campionato di MLS, per poi diventare effettivo dal primo luglio 2022, quando non sarà più legato al Napoli.

Ricordiamo che il Napoli sta monitorando con molta attenzione Muriel dell’Atalanta. Il giocatore è in uscita dall’Atalanta e De Laurentiis ha chiamato Percassi per acquistarlo. La notizia viene lanciata da Sport del Sud che cita fonti interne. “Fuochi d’artificio di fine anno, sembrano l’abbiano preparati a Castel Volturno. Il botto principale ha un nome ed un cognome: Luis Muriel“.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.