Calcio Napoli

Tifosi azzurri furiosi: “Vergognatevi. Gattuso vattene. Ancelotti è stato cacciato per molto meno”.

La vittoria del Verona sul Napoli ha aperto una spaccatura tra i tifosi azzurri e Gattuso. Sul web i tifosi del Napoli insorgono contro il tecnico.

La sconfitta in supercoppa contro la Juventus, e la sconfitta in casa del Verona, hanno creato una spaccatura tra i tifosi del Napoli e  Gattuso. La squadra azzurra non riesce a dare garanzie ai tifosi, troppe disattenzioni e poca cattivaria. Il Napoli sulla carta è tra le squadre più forti ma in campo spesso delude. I tifosi azzurri sul web insorgono contro l’allenatore, Rino Gattuso:

“Questa squadra data in mano ad allegri vince lo scudetto con 10 punti sulla seconda chi dice il contrario andasse a guardare il rugby”.

“Non c’è gioco, non si sa difendere, tatticamente messi male, ma di cosa vogliamo parlare…..inoltre fai giocare sempre gli stessi e gli altri quando entrano sempre pesci fuor d’acqua….basta basta #gattusoout”.

“PRESIDENTE De Laurentiis GUARDI CHE Rafa Benitez È LIBERO”.

“Ancelotti è stato cacciato per molto meno. Benitez insultato ancora per meno. Però oh, Gattuso è motivatore”.

“La gestione che caratterizza questo club, incapace di rimodellare i punti di riferimento – umani e tecnici – intorno a personalità importanti, non cambierà di certo oggi. È un limite imposto, una scelta consapevole. Salvo drastici cambiamenti, la dimensione è questa ormai”.

“La partita? E cosa c’è da dire più. Oggi Juric l’ha perculato per 90’ senza pietà, l’ha ridicolizzato, l’ha picchiato in ogni dove”.

“Dobbiamo ragionare di pancia e sperare ancora di andare in CL? Apposto, allora stasera stessa Gattuso va abbracciato e accompagnato alla porta”.
“Due anni e mezzo fa eravamo la squadra più forte d’Italia. Grazie De Laurentiis”.
“Gattuso vattene ora!”.
“Questa squadra si deve Vergognare per quanto sta combinando”.

Sul, banco degli imputati i tifosi del Napoli non mettono solo Gattuso, moltissime critiche sono piovute sul presidente Aurelio De Laurentiis e su Cristiano Giuntoli.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.