Calciomercato NapoliRassegna StampaTutto Napoli

Gazzetta – Spalletti al Napoli anche senza Champions League: un fattore ha inciso su De Laurentiis

Luciano Spalletti prossimo allenatore del Napoli, anche senza Champions League. Il tecnico toscano utilizza il modulo 4-2-3-1

La continuità del modulo di gioco incide sulla scelta dell’allenatore. Ecco perché Luciano Spalletti è il nome giusto per il Napoli del futuro secondo Aurelio De Laurentiis. A scriverlo è Gazzetta dello Sport. L’allenatore toscano utilizza il modulo 4-2-3-1, ovvero lo stesso che ha utilizzato fino ad ora Gennaro Gattuso. Il Napoli sul mercato si sta muovendo in quel senso e prendere un allenatore che adotti un modulo molto differente, ad esempio con una difesa a tre, significherebbe cambiare molto la filosofia del calciomercato. Inoltre c’è un calciatore come Victor Osimhen che nel 4-2-3-1 si trova molto a suo agio ed il Napoli non vuole depauperare un investimento, anche perché dopo tutti i problemi avuti in questo finale di stagione il nigeriano sta dando ottimi segnali di ripresa.

Spalletti al Napoli: i dettagli

Insomma, Spalletti ha fatto colpo su De Laurentiis, con le sue idee di gioco e la sua capacità nel gestire i giovani. I due sono in contatto e stanno valutando le modalità per accordarsi. Ogni decisione, tuttavia, verrà presa soltanto a campionato concluso. L’ingaggio di Spalletti, in ogni modo, dovrebbe prescindere dal futuro europeo del Napoli: all’ex tecnico dell’Inter verrà affidato anche il progetto senza la Champions League” scrive il quotidiano sportivo.

Al momento il nome di Luciano Spalletti per il Napoli è quello più di attualità. Aurelio De Laurentiis però ha sempre cercato di sorprendere la piazza con colpi ad effetto. In ogni caso il filo conduttore scelto dalla società sembra essere quello del modulo tattico. Il nuovo allenatore non si dovrà discostare troppo dalle idee di Gennaro Gattuso, anche per evitare di intervenire in maniera massiccia sulla rosa partenopea che già perderà molti pezzi come Hysaj e Maksimovic, mentre il futuro di Koulibaly e Fabian Ruiz è ancora molto incerto.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.