Rassegna Stampa

Sconcerti: “Scudetto? La Juve mi è sembrato inferiore rispetto alle altre”

Queste le parole di Mario Sconcerti, nel suo editoriale per il Corriere della Sera. Ecco quanto evidenziato:

“Vedendo la gara di Udine, e considerando il 2 a 6 con la quale ha liquidato la pratica, per di più in inferiorità numerica, dico che la Juve ha fatto un qualcosa di miracoloso. Ma non è la stessa squadra che ha dominato il calcio italiano negli ultimi sei anni. Ha perso delle certezze. Ha preso sei gol nelle ultime tre partite, è non è sempre facile farne tanti per portare a casa la vittoria. Dybala si è di nuovo nascosto, e Higuain si è fatto notare solo per il sacrificio dopo il rosso a Mandzukic.”

Mario Sconcerti poi continua parlando della lotta per lo scudetto:

“Vedendo il Napoli e la stessa Inter, che al San Paolo ha superato un esame non da poco, ma anche il modo di come la Roma ha vinto a Torino, o l’insistenza della Lazio, ritengo la Juve inferiore a queste squadre. Segnare tanto per sopperire ai tanti gol presi, vuol dire squilibrio. Però vuol dire pure che questo sarà un bellissimo campionato per tutti.”

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.