napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

CDM. Sassuolo-Napoli che caos, si giocherà alle 18, i tifosi si arrabbiano

La vendita dei tagliandi ha generato tanti problemi e soprattutto polemiche

Sassuolo-Napoli che caos, si giocherà alle 18, i tifosi si arrabbiano. A Reggio Emilia potranno esserci soltanto i sostenitori azzurri in possesso della tessera del tifoso. In migliaia hanno già acquistato i biglietti dei treni. Ecco quanto scrive Donato Martucci sul Corriere del Mezzogiorno

SASSUOLO-NAPOLI CHE CAOS.

NAPOLI Sassuolo-Napoli, che caos. La vendita dei tagliandi ha generato tanti problemi e soprattutto polemiche. Il club emiliano, in origine, aveva disposto la vendita dei biglietti del settore Ospiti anche per chi non era in possesso della tessera del tifoso. Assalto e biglietti esauriti in pochi giorni. Mercoledì, il contrordine dopo la riunione dell’Osservatorio: a Reggio Emilia potranno esserci soltanto i sostenitori azzurri in possesso della tessera del tifoso. La Questura di Reggio Emilia ha poi sospeso la vendita dei biglietti negli altri settori dello stadio per i residenti in Campania: tribuna Est e tribuna Ovest, dunque, saranno aperte ai non residenti in Campania. Ieri la società emiliana ha comunicato che comunque restano validi i biglietti acquistati prima della determinazione dell’Osservatorio.

I TIFOSI SI ARRABBIANO

A completare un quadro non proprio lineare, ci ha pensato un’altra decisione dell’Osservatorio: la partita, originariamente prevista sabato 31 alle 15, per motivi di ordine pubblico è stata spostata alle 18 per evitare incroci tra i tifosi del Napoli e quelli della Roma impegnata a Bologna alle 12.30. Una decisione che non fa una piega ma che ha esacerbato gli animi dei tifosi azzurri, costretti a cambiare i loro piani di viaggio per il ritorno, visto che per esempio, l’ultimo treno per Napoli è previsto intorno alle 19.

CLAMOROSO, sentite l’agente FIFA Beppe Accardi contro la Juve per l’affare Politano

CONSIGLIATI PER TE