napolipiu.com
Calcio Napoli e cultura Napoletana: Ecco il sito che parla la tua lingua

Russia 2018: Marocco-Iran apre il Girone B. In serata il big match tra Spagna e Portogallo

Russia 2018: Girone B che si apre con Marocco-Iran. In serata Spagn-Portogallo. Quanto influirà il ribaltone tecnico per gli spagnoli?

Alle ore 17 si apre il Girone B. Allo Zenit Arena ci sarà l’esordio del Marocco contro l’Iran con l’obiettivo della vittoria per entrambe, per cercare di infastidire le due blasonate del Gruppo, ovvero Spagna e Portogallo che scenderanno in campo alle 20. Nel Marocco spicca la presenza del centrale bianconero Benatia, ma occhio al classe 93 Hakim Ziyech, autore di una grande stagione tra le fila dell’Ajax. Il c.t. Herve Renard schiera un propositivo 3-4-1-2.

Marocco (3-4-1-2): Munir; Hakimi, Benatia, Saiss; Dirar, El Ahmadi, Boussoufa, Mendyl; Belhanda; Ziyech, Boutaib

Meno attrezzato invece è l’Iran di Carlos Queiroz. Il c.t. portoghese può solo affidarsi all’esperienza di Hajsafi che domani stacca la presenza numero 90 con addosso i colori della nazionale. Ma c’è tanta curiosità intorno ad Alireza Jahanbakhsh, esterno dell’Az Alkmaar che quest’anno ha vinto il titolo di capocannonieri dell’Eredivisie

Iran (4-3-3): Beiranvand, Mohammadi, Pouraliganji, Cheshmi, Montazeri; Shojaei, Haji Safi, Ebrahimi; Amiri, Azmoun, Jahanbakhsh.

Spagna-Portogallo invece è la sfida di cartello del Girone B. La Spagna, dopo il ribaltone tecnico che ha visto il cambio sulla panchina a due giorni dall’inizio del mondiale con Lopetegui che approda al Real Madrid e Fernando Hierro nuovo c.t. se la deve vedere con il Portogallo di Ronaldo e soci. Classica gara da tripla, con la Spagna leggermente favorita, anche se bisognerà vedere quanta influenza abbia avuto il cambio della panchina a poche ore dall’inizio della competizione. Una situazione che potrebbe non spaventare gli iberici, che affronteranno tutto con la forza e l’esperienza che li contraddistingue.

Gli occhi per il Portogallo sono tutti su Cristiano Ronaldo, fresco vincitore della terza Champions consecutiva con addosso la maglia del Real. La nazionale di Fernando Santos proverà a sfruttare quel filo di incertezza che potrebbe aver colpito la Spagna dopo l’esonero di Lopetegui. A fare coppia con Ronaldo sarà il rossonero Andrè Silva. Il big match del Girone B andrà di scena all’Olimpico Fist, alle ore 20.00.

SPAGNA (4-3-3): De Gea; Odriozola, Piqué, Sergio Ramos, Jordi Alba; Thiago Alcantara, Koke, Iniesta; Asensio, Diego Costa, Isco.

PORTOGALLO (4-4-2): Rui Patricio; Soares, Pepe, Bruno Alves, Guerreiro; Bernardo Silva, Joao Moutinho, Danilo Pereira, Joao Mario; Cristiano Ronaldo, André Silva.

 

CONSIGLIATI PER TE

Napolipiu.com rispetta la tua privacy. Noi e i nostri partner utilizziamo, sul nostro sito, tecnologie come i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità per social media e analizzare il nostro traffico. Facendo clic di seguito si acconsente all'utilizzo di questa tecnologia. Puoi cambiare idea e modificare le tue scelte sul consenso in qualsiasi momento ritornando su questo sito. AccettoLeggi di più