Ronaldo testimonial di Dazn. La web tv sceglie il Portoghese come primo global ambassador

Ronaldo testimonial di Dazn. La web tv sceglie il global ambassador

Cristiano Ronaldo testimonial di Dazn. La web Tv di eventi sportivi ha scelto il più glamour tra tutti i calciatori, come primo global ambassador.

RONALDO TESTIMONIAL DI DAZN

Dopo il debutto complicato con la Serie A, Dazn annuncia di aver assoldato Cristiano Ronaldo, il più bravo e il più glamour tra tutti i calciatori, come primo global ambassador. Insomma, ha scelto il top e questo la dice lunga sulle ambizioni del progetto di sviluppo della piattaforma web che si propone di replicare, con lo sport, il successo planetario che ha avuto Netflix con serie tv e film in streaming. Ovviamente la partnership con CR7, valida fino al 2021, è stata concepita e finalizzata anzitempo, prima cioè del weekend d’esordio del campionato ma nella percezione dell’opinione pubblica l’annuncio, che arriva a qualche giorno di distanza dai disagi tecnici avvertiti da molti utenti, suona come una conferma delle serie intenzioni del gruppo Perform.



CR7 GLOBAL AMBASSADOR

Ora il salto in avanti con il global amassador Cristiano Ronaldo. Cosa significa? CR7 contribuirà a far conoscere Dazn agli appassionati di sport attraverso pubblicità, interviste media, contenuti social, partecipazione a eventi.

LA SFIDA DI DAZN

I vertici di Dazn sono euforici e sperano in un’ulteriore spinta alle registrazioni. “A fronte di un business che cresce a livello internazionale e che supera nuovi confini, riteniamo importante legarci alle grandi star dello sport che fanno lo stesso – spiega James Rushton, ceo di Dazn –. Cristiano Ronaldo è senza dubbio una leggenda, gli appassionati lo amano e per questo abbiamo voluto lavorare con lui. Lui stesso è un grande appassionato di sport, per cui avere qualcuno del suo livello a sostenere il lavoro che stiamo facendo è straordinario”.

Sabato sera c’è un’altra prova di fuoco per Dazn: Napoli-Milan. I manager della piattaforma assicurano di aver risolto i problemi tecnici iniziali e di essere al lavoro per migliorare costantemente il servizio. Lo sperano soprattutto i tifosi.

false
Leggi Anche
Suso risponde a Salvini su instagram: “Amministra meglio il paese”