Le Interviste

Pierluigi Pardo: “Napoli nulla è perduto, ecco cosa potrebbe accadere”

Secondo Pierluigi Pardo, per il Napoli nulla è perduto. Il giornalista ha parlato del campionato e della sfida scudetto tra Napoli e Juventus.

PER IL NAPOLI NULLA E’ PERDUTO

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Pierluigi Pardo. Ecco quanto evidenziato:

Il campionato è ancora aperto perché è vero che mancano 6 giornate, ma 3 partite su 6 per la Juve sono complicate. Il Napoli arriva allo scontro diretto nel peggior modo possibile perché il distacco pesa, la distanza è tanta e la sensazione è psicologicamente negativa. Il calendario, però, dopo Juve-Napoli è a sfavore dei bianconeri e quindi è ancora tutto possibile e i conti inizierei a farli domenica sera allo Stadium. 

Al momento, pensare che il Napoli vinca a Torino non è semplice, servirà una grande impresa. A Milano, il Napoli poteva vincere e la parata di Donnarumma ha cambiato la partita, ma ciò che vedo è che gli azzurri hanno poco energia. Mi aspettavo qualcosa di più dal Napoli che ha iniziato a calare dopo l’uscita dall’Europa League. Mi aspettavo che con una competizione in meno gli azzurri potessero fare meglio, ma così non è stato e la squadra non è che giochi male, ma ha perso quella forza e quell’energia che aveva un mese e mezzo fa. Poi, alcuni giocatori sono venuti meno come Mertens e il dato è che il Napoli può ancora migliorare nella gestione della rosa”. 

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.