Calcio Napoli

Tuttojuve risponde a De Laurentiis: “Se Pirlo è un Pirla, quelli che non vincono cosa sono?”

Pavan su Tuttojuve risponde a De Laurentiis. Il giornalista non ha gradito le parole del presidente del Napoli su Pirlo.

Massimo Pavan, direttore di Tuttojuve, ha risposto alle di Aurelio De Laurentiis, su Andrea Pirlo. Il patron del Napoli ai microfoni di Radio Montecarlo bacchettò pubblicamente l’allenatore della Juventus: “Il commento di Pirlo sulla decisione del Coni in relazione a Juventus-Napoli? Non è un avvocato, facesse l’allenatore. Non gli darò del pirla, ma pensi al suo lavoro“.

Pavan su Tuttojuve ha voluto replicare alle parole di Aurelio De Laurentiis.

La risposta di Pavan tipica di un Piagnina, ricorda al patron del Napoli che i bianconeri vincono da 9 anni lo scudetto, senza specificare Come.

Ci sono provocazioni e provocazioni, ci sono commenti e commenti, non ci sembra assolutamente fuori luogo che un allenatore interrogato possa dire la sua, Andrea Pirlo sul campo si è sempre dimostrato sempre un campione, sia in campo che nelle dichiarazioni con stile.

Anche le sue parole post Fiorentina sono state sulla stessa linea d’onda, per commentare una sentenza che a tutti è sembrata una follia: “Per noi non è cambiato nulla. È una partita da giocare che rigiocheremo volentieri. Ci dispiace per le altre squadre che hanno viaggiato e giocato con giocatori positivi al Covid e che hanno anche perso.

Dispiace che abbiano preso in giro le altre squadre”. E’ chiaro che le altre squadre sono state prese in giro, se le regole ci sono devono valere per tutti e per il Napoli sono state diverse, tutte le formazioni con giocatori colpiti da Covid hanno viaggiato e giocato, prendere la scusa delle ASL è offensivo per tutti“.

ALLA JUVENTUS SONO DEI PIRLA?

Pavan aggiunge: “Le parole di De Laurentiis anche peggio: “Juve-Napoli? Pirlo dovrebbe fare l’allenatore e basta, e lasciare ai suoi rappresentanti societari ed il suo responsabile della comunicazione e dare una risposta interpretativa ad una sentenza dello Stato.

In un casino come quello del Covid, dove lo Stato non si è dimostrato capace di affrontarlo, anteponi una legge dello Sport ad una legge statale? Rischiando il penale? Mi sembra una follia. Pirlo non fa l’avvocato, non conosce certe procedure, tutto quello che è accaduto a livello di protocolli. Non lo deve sapere. Non me la voglio prendere con Pirlo dandogli del pirla.

Deve fare l’allenatore”. Non ce la vogliamo prendere con nessuno dando del pirla a nessuno, ma la situazione vista per Juventus- Napoli è una follia ed ancora peggio il ribaltare la sentenza il giorno di una partita con la pubblica accusa che invece di fare l’accusa fa la difesa.

Alla Juventus non sono dei pirla, non vogliamo dare dei pirla a nessuno, ma se definiamo pirla dei campioni e gente che vince da nove anni, come definiamo gli altri?

Andrea Agnelli all’indomani del 3-0 a tavolino, disse “La Juventus rispetta sempre le regole” una frase che suscitò una forte ilarità in tutti i tifosi non bianconeri. Oggi che il CONI ha dato ragione al Napoli, da torino ci fanno sapre che non va bene. Quindi la Juventus rispetta le regole oppure rispetta lòe regole che vanno a suo beneficio? ce lo facessero sapere.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.