ULTIME NOTIZIE SULL'EMERGENZA CORONAVIRUS

Pasculli: “Attenti al Lecce ed a Liverani, non sarà facile batterli”

Pasculli: "Attenti al Lecce e Liverani"

Pedro Pasculli ex giocatore è intervenuto ai microfoni di Radio Goal per parlare della prossima sfida Napoli-Lecce in programma domenica al San Paolo.

Attenti al Lecce, a gennaio la squadra è stata rinforzata e non sarà facile per nessuno giocarci contro” queste le dichiarazioni di Pedro Pasculli, ex calciatore del Lecce ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Pasculli su Liverani ha aggiunto: “Fa giocare molto bene la squadra, ha delle buone qualità e sono in ripresa. Il Napoli deve fare molta attenzione“. Il risultato positivo contro il Torino ha dato grande carica agli uomini di Liverani: “Il Lecce ha raccolto meno punti di quel che meritava, anche a causa di una difesa non proprio granitica ma possono fare una buona prova al San Paolo“. Proprio il Lecce ha la penultima difesa in Serie A, con 42 gol subiti. Peggio ha fatto solo il Genoa con 43 reti al passivo.

Napoli-Lecce sulla via dell’Europa

La sfida di campionato tra Napoli e Lecce, sarà una delle partite sulla carta più morbide che potrebbero permettere al agli azzurri di Gattuso di raggiungere l’Europa. Secondo Pasculli, il Napoli non deve accontentarsi dell’Europa League, ma “puntare anche alla Champions League, ci sono ancora tante partite da giocare“. Restando in tema europeo si parla anche della crisi interna del Barcellona, con l’esonero di Valverde e le polemiche tra Abidal e Messi che hanno scosso l’ambiente blaugrana: “Credo che sia solo una incomprensione, anche se bisogna intervenire per non peggiorare la situazione” fa sapere l’argentino Pasculli. Il Barcellona, prossimo avversario in Champions League del Napoli, deve fare i conti anche con gli infortuni. Dembele e Saurez saranno out per tutto il resto della stagione, tanto che si sta cercando di aprire una finestra di mercato solo per il Barça, Questo sarebbe possibile sfruttando una norma prevista nel regolamento della Liga.

Archivi