ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Panini: “Messaggio straordinario di Insigne, bene la quarantena a Napoli”

Ultimo aggiornamento:

Enrico Panini vice sindaco di Napoli è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo esaltando il gesto di Lorenzo Insigne capitano azzurro.

Il messaggio lanciato su instagram da Lorenzo Insigne per favorire le donazioni all’ospedale Cotugno di Napoli, hanno trovato il plauso di Vincenzo De Luca e del vice sindaco di Napoli, Enrico Panini. “Messaggio straordinario di Insigne che diventa parte attiva di una gara di solidarietà. E’ un grande giocatore e dà un segnale molto importante trasportando con il suo esempio verso una sana imitazione.” Dopo il gesto del capitano del Napoli tantissime persone hanno deciso di donare per aiutare il nosocomio napoletano. Proprio da questo ospedale nasce anche la speranza di una possibile cura sperimentale contro il covid 19, anche se per ora i media non stanno dando grande risalto alla vicenda.

Ai microfoni di Radio Punto Nuovo, il vice sindaco ha fatto anche il punto sul decreto del presidente del consiglio che ha dichiarato l’Italia area protetta per fronteggiare il coronavirus: “I cittadini napoletani stanno rispondendo in maniera attenta e puntuale, escludendo alcuni fenomeni verificatisi anche in altre città. Devo dire che l’amministrazione è in campo da sabato 22 febbraio, sanificando scuole, strade, intervenendo con una serie di provvedimenti di modo tale che i casi che hanno attraversato la nostra città non accrescano ulteriormente il virus. Sto affrontando il virus con tanta determinazione, lavorando il triplo dando un esempio con la nostra determinazione. Siamo comunque di fronte ad un fenomeno sconosciuto e ciò impedisce una valutazione serena. Ciò che mi preoccupa di più sono quei segni già evidenti ora – e più pesanti nelle prossime settimane – è il lavoro, la produzione, il reddito dei cittadini. Non sarà semplice, ma siamo in campo: nei prossimi giorni il sindaco varerà un provvedimento per spostare in avanti una serie di termini, con una serie di agevolazioni“.

Archivi