Rassegna Stampa

Il Mattino – Ospina in vantaggio su Meret: rinnovo a rischio, ecco il motivo

Il portiere colombiano pronto a giocare titolare con la Fiorentina

Fiorentina-Napoli con Ospina titolare al posto di Meret. Ritorna l’alternanza tra i portieri che non fa felice l’ex giocatore della Spal. Ad inizio stagione sembrava che Meret dovesse essere il titolare indiscusso ed aveva sempre giocato titolare fino a quando non si è infortunato. Ospina ha preso il suo posto a cominciare dalla sfida con la Juventus ed ha giocato titolare a causa dell’infortunio di Meret. Ora Spalletti ha entrambi i portieri a disposizione ma sembra preferire il colombiano. Il tecnico del Napoli in conferenza stampa non si è sbilanciato sul portiere titolare di Napoli-Fiorentina, ma più di una indicazione puntano su Ospina dal primo minuto.

Questa alternanza sembra infastidire l’entourage di Meret, tanto da mettere a rischio il rinnovo. Ecco quanto scrive Il Mattino: “Ma poi il dilemma non sarà di poco conto: peraltro, da tempo è sul tavolo dell’agente e
della società una bozza di contratto per allungare la permanenza di Meret per altri due anni (fino al 2025). L’ipotesi di un’altra stagione ad alternarsi non è prevista dall’entourage del friulano. Se Ospina è pronto a tornare in panchina, nel senso che ha capito ed accettato quello che è il suo ruolo, il giovane emergente scalpita anche
perché teme di perdere il treno della Nazionale. Oggi gioca Ospina e con il Torino, appena dopo la pausa per le nazionali, giocherà Meret. Poi, però, con l’arrivo del big match con la Roma e del derby con la Salernitana, si capirà davvero chi è il titolare nella testa (e nelle scelte) di Spalletti“.

Il Napoli in questi giorni sta pensando anche ad un altro rinnovo di contratto, quello di Insigne. Questioni che fino ad ora non hanno pesato sulla serenità dello spogliatoio azzurro ma che la società deve risolvere il più in fretta possibile per evitare problemi durante la stagione.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.