Calcio Napoli

Onofri: “A Napoli pessimismo eccessivo, così è troppo”

La lotta scudetto si infiamma ma la sconfitta con la Fiorentina crea ancora polemiche

Claudio Onofri parla della corsa scudetto in Serie A, con il Napoli che dopo la sconfitta con la Fiorentina è piombata tra le critiche. Onofri a Radio Marte dice di non essere “assolutamente d’accordo sulle valutazioni della scorsa partita. Perdere con la Fiorentina ci può anche stare, vero che il Napoli ha avuto battute d’arresto importanti in casa ma è ancora in piena corsa per il titolo, non è che ci si possa arrabbiare più di tanto. Ovviamente i tifosi del Napoli si aspettavano un po’ più di continuità ma tutte le squadre hanno avuto questi problemi. Ho visto quasi tutte le partite del Napoli, in molte gare mi sono divertito perché la squadra è propositiva, attacca e sa difendere. La classifica parla ancora chiaro, il campionato è positivo e può esserlo ancora di più attraverso partite decisive come quella con la Roma“.

Nella 33sima giornata di Serie A, gli azzurri giocheranno con la Roma, mentre per le milanesi giocheranno con Spezia e Genoa: “Sono due contesti differenti, lo Spezia può giocare in maniera quasi spavalda contro l’Inter perché la salvezza è quasi raggiunta. Il Genoa invece è in una situazione di classifica paurosa e viene da due sconfitte consecutive, dovrà al più presto ritrovare la garra che Blessin ha saputo trasmettere da quando è arrivato ai giocatori. Ha fatto prestazioni altisonanti contro squadre più forti. Non credo che il passaggio per Inter e Milan sia così semplice oggi. Ovviamente il pronostico le vede avvantaggiate ma avranno difficoltà“.

Mentre nella 34sima giornata Inter e Milan giocano rispettivamente contro Roma e Lazio: “Il prossimo turno le milanesi giocano con le laziali, il Napoli andrà a Empoli. Se fossi tifoso del Napoli non sarei esaltato ma neanche preoccupato. Perché il Napoli soffre tanto le partite in casa? L’ascesa è ancora percorribile, logicamente i tifosi vanno allo stadio in casa e si aspettano qualcosa di più. Prima della Fiorentina comunque il Napoli aveva vinto 3 partite di fila. Questo pessimismo mi sembra un po’ eccessivo. Non mi metto nei panni dei tifosi ma l’annata del Napoli fino a ora è stato positivo“.

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.