ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

Napoli, ritiro a Castel di Sangro. Gli azzurri tornano in Abruzzo. Il sindaco: “Ho incontrato ADL, vi racconto tutto…”

napoli ritiro castel di sangro

Napoli, ritiro a Castel di Sangro, manca soltanto l’ufficialità. Gli azzurri lasciano Dimaro per l’Abruzzo. Il sindaco racconta un retroscena.

Il Napoli in ritiro a Castel di Sangro. Gli azzurri lasciano temporaneamente Dimaro e le valli del Trentino per l’Abruzzo.

Secondo quanto riporta il giornalista Donato Martucci sul Corriere del Mezzogiorno, per due settimane il Napoli sarà in ritiro a Castel di Sangro, gli azzurri alloggeranno allo Sport Village, un hotel 4 stelle, dotato anche di un centro congressi e 83 camere.

Questo dovrebbe essere la base operativa del Napoli a Castel di Sangro per tutta la durata del ritiro che non dovrebbe superare le due settimane.

La struttura è adiacente allo stadio Teofilo Patiini di Castel Di Sangro lo stadio che è stato teatro delle imprese della squadra promossa in serie B con Gabriele Gravina presidente. E’ dotato di 7200 posti a a sedere e ha ospitato gare internazionali dell’Under 21 e della nazionale femminile, valide per le qualificazione agli europei.

IL NAPOLI IN RITIRO A CASTEL DI SANGRO: IL SINDACO CARUSO CONFERMA

A confermare la notizia del cambio sede del ritiro del Napoli, è il sindaco di Castel di Sangro Angelo Caruso.

Il primo cittadino è intervenuto ai microfoni di radio Punto Nuovo:

Sabato mattina è venuto a trovarmi il presidente De Laurentiis. Si è presentato in anticipo e da lì ci siamo messi al lavoro.

Gli ho presentato la storia della città e quella sportiva, poi abbiamo fatto il giro a piedi di tutta la zona turistico-sportiva. Ha visitato il primo polo sportivo, da utilizzare per attività atletica al chiuso. Siamo entrati successivamente allo stadio con 3 campi da calcio in perfette condizioni, destinato solo ad attività Figc (ci ha giocato anche l’Under 21, ndr) e per tornei. Il presidente si è messo a contare tutti i posti negli spogliatoi, ne è rimasto contento“.

IL NAPOLI LASCIA DIMARO

Il Napoli rinuncia al ritiro di Dimaro?

Per l’ok definitivo mancherebbero solo questioni formali. Non ci dovrebbero essere problemi – ha aggiunto il sindaco della cittadina abruzzese. Devono risolvere il contratto con il Trentino, ma è stata causa di forza maggiore, quindi credo ci sia una naturale risoluzione. Non penso ci saranno problemi per una deroga, mi sembra anche abbastanza scontato. Noi abbiamo fatto un buon corteggiamento alla società e siamo contenti che il Napoli abbia apprezzato le nostre strutture”.

Il periodo? “Dovrebbe essere tra l’ultima settimana di agosto e la prima di settembre, probabilmente in prossimità del primo incontro della nuova stagione di serie A”.

COME RAGGIUNGERE CASTEL DI SANGRO

Il Napoli sarà a Castel di Sangro per la preparazione estiva. La cittadina abruzzese, poco più di 100 km dal capoluogo campano. Molti  tifosi vorranno essere vicini a Gattuso e ai suoi ragazzi. I tifosi potranno raggiungere la sede del ritiro dei partenopei sia in auto, in autobus o con il treno.

Castel di Sangro: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare

Tutte le cose da vedere e fare e i consigli ai tifosi del Napoli che raggiungeranno la cittadina abruzzese.
Castel di Sangro conserva un architettura tipica del medioevo e del rinascimento. Nel paese sono riconoscibili resti di mura megalitiche sul monte su cui si difesero i Sanniti.

Simbolo del paese è la suggestiva chiesa di Santa Maria Assunta.
Interessante è visitare la Piazza del Plebiscito, la Biblioteca Civica, il Museo Internazionale della Pesca a mosca, il museo civico Aufidenate, La civita e i resti del castello medioevale.

Per gli amanti degli animali nella vicinissima località Brionna è situato il Bioparco faunistico d’Abruzzo o anche Zoo d’Abruzzo ambiente tipico del territorio del Parco Nazionale d’Abruzzo.

Nel borgo è possibile trovare diverse botteghe che offrono la possibilità di poter acquistare prodotti enogastronomici locali e legati all’artigianato.

Archivi