ULTIME NOTIZIE SU NAPOLI

De Laurentiis suona la carica: “Vinciamole tutte”. Ecco la riposta di Gattuso

Aurelio De Laurentiis e gennaro gattuso

Aurelio De Laurentiis ha parlato alla squadra dopo la vittoria della Coppa Italia, il patron della SSCN vuole tentare l’impresa Champions League.

Vincere aiuta a vincere ed il Napoli ha ripreso il feeling con la vittoria da quando è arrivato Gennaro Gattuso. Una rivoluzione silenziosa ed organizzata quella del tecnico del Napoli che ha portato serenità e compattezza nello spogliatoio (vedi l’emblematica foto di Ospina che abbraccia Meret). La vittoria della Coppa Italia contro la Juventus ha dato la sensazione che questo Napoli può fare ancora qualcosa in più.

Così Aurelio De Laurentiis, come svela la Repubblica, ha chiesto alla squadra di vincere tutte le partite che mancano, ovvero le restanti dodici di campionato. L’obiettivo non dichiarato, ma sognato, è quello di raggiungere il quarto posto. Un’impresa davvero complicata dato che l’Atalanta vincendo con il Sassuolo potrebbe portarsi a ben 12 punti sulla squadra di Gattuso.

Napoli: sogno Champions League

La montagna da scalare per la formazione di Gattuso sarebbe tutt’altro che semplice, anche perché c’è da tenere conto pure della Roma. Alla proposta di Aurelio De Laurentiis, l’allenatore ha detto: “Faccio gli scongiuri“, tra un sorriso ed un brindisi a cena per la vittoria. Il tecnico sa bene che è veramente complicato raggiungere l’obiettivo ma il Napoli può avere una serenità di fondo: con la Coppa Italia in bacheca si ritrova già qualificato per la fase a gironi di Europa League.

Proprio questa serenità e sicurezza potrebbe dare al gruppo azzurro uno spinta in più per cercare di fare la storia, agguantando un quarto posto che al momento appare veramente difficilissimo. Provare non costa nulla, ma per riuscirci bisognerà mettere in campo tanta determinazione. Una caratteristica che l’allenatore ha portato all’interno della squadra, ora sempre pronta a sacrificarsi e gettare il cuore oltre l’ostacolo. Insomma il sogno Champions resta tale, ma perché non provarci?

Archivi