Gazzetta: Il Napoli segue Rafael Leao. Sul nuovo Mbappé anche la Juve

Il Napoli segue Rafael Leao. Sul nuovo Mbappé anche la Juve

Il Napoli su Rafael Leao. Somiglia a Mbappé. Paratici e Giuntoli seguono l’attaccante che il Lilla ha strappato a zero allo Sporting Lisbona.


Rafael Leao nel mirino del Napoli. Cresciuto nel settore giovanile dello Sporting, ha esordito in prima squadra nel 2017. Alla fine della stagione 2018 si libera dal contratto per i problemi finanziari del club e si accasa al Lilla. Ha giocato in tutte le nazionali giovanili portoghesi.

La Juve e il Napoli stanno seguendo da vicino il ventenne portoghese, Rafael Leao che qualcuno ha definito il nuovo Mbappé. L’attaccante del Lilla ha conquistato l’accesso alla Champions League al termine di una stagione in cui si è messo in evidenza anche in Europa League.

IL NAPOLI SEGUE RAFAEL LEAO

In realtà già da un paio d’anni, scrive la Gazzetta, era entrato nel mirino delle big grazie alle brillanti prestazioni nella Youth League con lo Sporting, vetrina per gli scout dopo le affermazioni con l’Under 17 e l’Under 19.

Il presidente dello Sporting,  Sousa Cintra,  si era adoperato per fissare la clausola di rescissione a 45 milioni di euro. Una mossa rivelatosi, però, inutile perché il giocatore ha rescisso unilateralmente il contratto dopo l’aggressione subita dalla squadra a opera di un gruppo di ultras mascherati e si è accasato al Lilla.

Rafael Leao vale circa 30 milioni di euro, il d.s. azzurro Cristiano Giuntoli si sta dando da fare per ottenere il consenso del giocatore e del suo entourage, ben sapendo che i rivali bianconeri da tempo hanno stretto contatti con gli agenti.

SFIDA NAPOLI JUVE

il direttore sportivo del Lilla, il portoghese Campos, conta di far impennare il prezzo.  Juve e Napoli su Rafael Leao sinora non hanno indietreggiato. Certamente perché credono nelle qualità del ragazzo, ma anche perché così vigilano (a vicenda) sul mercato interno.



Leggi Anche

false
Leggi Anche
inter Mertens
Mediaset – Mertens verso l’Inter, promessa di Marotta a Conte. Il belga ha rotto con De Laurentiis