Calciomercato NapoliTutto Napoli

SKY – Napoli, Olivera primo obiettivo: La proposta di Giuntoli al Getafe

Matias Olivera  primo obiettivo del Napoli sul mercato. Cristiano Giuntoli ha recapitato una proposta al Getafe.

 

Matias Olivera è il primo nome per il mercato del Napoli. Il Ds Giuntoli e De Laurentiis lavorano per portare il terzino alla corte di Spalletti.  Gianluca Di Marzio, esperto di calciomercato, ai microfoni di SKY Sport ha fatto il punto sulla trattativa Olivera-Napoli:

Dopo aver preso Tuanzebe dal Manchester United, a sinistra resta Matias Olivera il primo obiettivo del Napoli, ma al momento non c’è alcun accordo con la sua società di appartenenza, il Getafe, sulla formula dell’operazione che la società azzurra vorrebbe portare a termine già a gennaio”. Ha evidenziato l’esperto di mercato attraverso l’emittente satellitare”.

Recentemente anche l’entourage del calciatore ha confermato l’interesse del club di De Laurentiis per  il calciatore. Gli agenti del calciatore hanno confermato  la volontà del  Getafe di non volersi privare dell’esterno mancino  in questa sessione invernale di calciomercato.

Secondo l’entourage, Olivera è uno dei migliori esterni d’Europa. Non a caso Giuntoli l’ha puntato da diverso tempo. Il Napoli vorrebbe regalarlo a Spalletti in questa sessione di mercato

ma oltre alle resistenze del Getafe c’è anche la folta concorrenza di diversi club europei pronti ad assicurarsi le sue prestazioni.

Intanto Spalletti recupera Mario Rui, il calciatore portoghese, infatti, è risultato negativo al Coronavirus e sarà a disposizione del mister in vista delle prossime partite di campionato.

Il Napoli tratta Olivera anche per assicurarsi un talento per il futuro. Nei prossimi giorni potrebbero esserci novità: vederemo se  Gli azzurri decideranno di restare con la coppia Ghoulam_Rui fino a fine stagione oppure tenteranno l’assalto finale per portare Matias Olivera in azzurro già a gennaio.

Back to top button

Benvenuto su napolipiu.com

Consenti gli annunci sul nostro sito Sembra che tu stia utilizzando un blocco degli annunci. Ci basiamo sulla pubblicità per finanziare il nostro sito.