TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIO NAPOLI

NA passione: la più grande collezione delle maglie del Napoli: Altafini

maglia collezione altafini na passione

NA passione è la rubrica che svela in esclusiva la raccolta delle migliori maglie indossate del calcio Napoli: eccola 9 di Josè Altafini.

A Napoli basta dire Core ‘Ngrato per pensare immediatamente ad un calciatore: Josè Joao Altafini. Brasiliano sempre sorridente, attaccante fenomenale e ‘reo’ di aver tradito la casacca azzurra giocando nella Juventus.

La maglia da collezione di Josè Altafini fa parte della collezione privata di Nino Mosca ed è svelata in esclusiva per la rubrica Na passione: la più grande collezione di maglie del Napoli. Una vera e propria chicca quella che vi proponiamo, mentre la numero 9 di Altafini è un pezzo rarissimo di football memorabilia dato che che è stata indossata una sola volta. Esattamente questa maglia, della stagione 1966/67 è stata indossata una sola volta da Altafini: durante l’amichevole Inter-Napoli giocata a San Siro.

Publicado por NA passione: la più grande collezione delle maglie del Napoli em Terça-feira, 14 de abril de 2020

Maglie da collezione del Napoli: la 9 di Altafini

La maglia match worn di Josè Altafini rappresenta un oggetto estremamente esclusivo per i collezionisti, proprio perché è stata indossata in una singola occasione. Ecco perché il suo valore d’asta parte da un minimo di 9mila euro.

In questo caso parliamo della seconda maglia del Napoli indossata Core ‘Ngrato Altafini. Il colore è bianco con due strisce azzurre sul giromanica e sul colletto. E realizzata in lanetta leggera, con colletto lungo e scollo con due bottoncini. Il numero è realizzato in pelle azzurra con cucitura lineare con cotone azzurro. Sulla maglia da collezione di Altafini della stagione 1966/67 non c’è sponsor tecnico o commerciale, dato che all’epoca il regolamento non lo permetteva ancora.

Publicado por NA passione: la più grande collezione delle maglie del Napoli em Terça-feira, 14 de abril de 2020

Perché Altafini è definito Core ‘Ngrato

Attaccante fenomenale per che dal ’65 al ’68 insieme con Omar Sivori ha fatto impazzire i cuori azzurri, consacrandosi con un gol in rovesciata in un Napoli-Torino 2-2 del 31 dicembre 1967. Eppure il suo passaggio alla Juventus, insieme con Dino Zoff non piacque ai napoletani che gradirono ancora meno quando proprio Altafini mise a segno un gol decisivo per la vittoria del campionato della Juventus. Il brasiliano fu protagonista della rete del 2-1 finale della sfida Juventus-Napoli giocata il 6 aprile 1975 al Comunale di Torino. Quella rete valse lo scudetto alla Juventus, per questo all’esterno dei cancelli del San Paolo qualche giorno dopo apparve la scritta “Josè Core ‘Ngrato’. La maglia di collezioni di Atalfini resta comunque un oggetto di grande ammirazione per la tifoseria partenopea, che ancora oggi ricorda le gesta del brasiliano.

di Fabio Mencocco e Luca Coronella

Archivi